Crea sito

TRIPPA SAPORITA AL FORNO

La trippa saporita al forno è una vera golosità. La trippa è uno di quegli ingredienti che o si ama o si odia….a me piace da morire ! Comprata dal macellaio di fiducia l’ho cucinata seguendo la ricetta di un vecchiolibro di cucina acquistato qualche settimana fa da una bancarella lungo i Navigli. Non avevo mai provato a ripassarla in forno dopo la cottura per farla gratinare e devo ammettere che il risultato mi ha sorpresa: il pecorino ha creato una deliziosa crosticina ! La ricetta del vecchio libro ha superato l’esame…ora non mi resta che provare le altre ! Siccomeimmagino che anche a te piaccia tanto la trippa, ti lascio una ricetta con la trippa dall’archivio del mio blog. Segui il link https://blog.giallozafferano.it/orecchietteeforchette/la-trippa/

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gTrippa
  • 1/2Cipolla
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 10Pomodori da sugo
  • q.b.Pepe
  • 60 gPecorino romano grattuggiato

Preparazione

  1. Mondiamo e affettiamo la mezza cipolla. In una pentola mettiamo dell’olio extravergine e la cipolla, facendola appassire a fuoco lento sino a quando è dorata. Aggiungiamo la trippa e dopo qualche minuto aggiungiamo i pomodori fatti a pezzettini. Se non troviamo i pomodori freschi possiamo usare una confezione di pomodori pelati. Mescoliamo bene, aggiustiamo di sale e proseguiamo la cottura a coperchio chiuso e fuoco lento per circa 30 minuti. Se la preparazione in cottura si dovesse asciugare troppo, aggiungiamo un mestolo di brodo oppure di acqua calda. Trascorso questo tempo mettiamo la trippa in una pirofila da forno che possa essere portata a tavola e disponiamo la trippa a strati, cospargendo tra uno strato e l’altro il pecorino romano grattuggiato. Informiamo in forno già caldo a 200 gradi per circa cinque minuti. Serviamo a tavola la trippa saporita al forno ben calda.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.