ROLLÈ CON SALMONE E RICOTTA

Il rollè con salmone e ricotta è un piatto unico sfizioso, molto adatto ad una cena tra amici o ad un buffet. Può essere un antipasto sostanzioso o un piatto unico per una saporita cena: comodo da mangiare anche in piedi, è ottimo gustato a temperatura ambiente e semplice anche da trasportare: è delizioso ma se dovesse avanzare una fettina nessun problema….sarà buonissimo anche nella pausa pranzo in ufficio ! Io ho aromatizzato il rollè con la rucola ed aggiunto salmone e ricotta, un binomio che mi piace moltissimo. Ovviamente può essere trasformato semplicemente cambiando gli ingredienti: provate ad aggiungere del pesto con del prosciutto oppure dei pomodori secchi con delle melanzane: tanti gusti per stupire i vostri ospiti ! Se ti piace il sapore del salmone, ti lascio il link per una ricetta deliziosa dal mio blog https://blog.giallozafferano.it/orecchietteeforchette/insalata-con-salmone-e-formaggio-di-capra

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 10Uova
  • 1 mazzettoRucola
  • 50 gParmigiano Reggiano DOP
  • 200 gSalmone affumicato
  • 150 gRicotta
  • 1/2 bicchierelatte

Preparazione

  1. Sbattete con una frusta elettrica le uova con un pizzico di sale, il latte ed il parmigiano grattuggiato e tenete da parte. Mondate, lavate e pulite la rucola, eliminando il ramo centrale. Tagliate le foglie a pezzi irregolari. Aggiungete le foglie di rucola tagliate alle uova sbattute e mescolate bene. Mettete uno strappo di carta forno in una pirofila da forno rettangolare, versate le uova sbattute alla rucola ed infornate in fuoco già caldo a 250 gradi per circa 15 minuti o sino a quando la frittata sarà cotta. Dopo questo tempo sfornerete una frittata rettangolare alla rucola bassa e sottile. Adagiate sulla frittata le fette di salmone affumicato. Spalmate un bello strato abbondante di ricotta ed aggiungete ancora qualche foglia di rucola cruda. Con molta delicatezza cercate di staccare la frittata dalla carta forno, cercando di non romperla. Arrotolatela dal lato lungo e chiudetela dentro la carta forno, sigillando le due estremità. Lasciate riposare il rotolo per circa 1 ora in frigorifero, il tempo di far prendere la forma al rollè. Trascorso questo tempo, apriamo ora la carta forno: la frittata sarà un rollè in forma. Il rollè con salmone e ricotta è pronto per essere mangiato: tagliatelo a fette, decorate il piatto con qualche foglia di rucola prima di servire in tavola e….buon appetito !

Precedente LA TORTA PER IL MIO COMPLEANNO Successivo LE MIE RICETTE CON I GAMBERETTI

Lascia un commento