CROSTATA DI PATATE CON PORRI E SALSICCIA

La crostata di patate con porri e salsiccia è una deliziosa pizza rustica, molto saporita ed adatta alla stagione più fredda come questa. L’accostamento tra porri e patate è molto classico ma la salsiccia dà quel tocco di sapore in più. Il tutto racchiuso in un morbico involucro di “pasta matta”, la pasta rigorosamente fatta a mano, senza lievito e senza latticini, che uso sempre in cucina. Leggera ma saporita può essere apprezzata da tutti. Questa pizza è stata particolarmente apprezzata da alcuni amici che l’hanno assaggiata, voi fatemi sapere cosa ne pensate !

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la pasta

  • Farina 00 150 g
  • Semola di grano duro rimacinata 50 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale fino 1 pizzico
  • Acqua q.b.

Per il ripieno

  • Patate (Grandi) 2
  • Porri 2
  • Salsiccia 150 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Fate la classica “fontana” con la farina, mettendo ane buco centrale l’acqua ed il sale. Cominciate a lavorare l’impasto, avendo cura di aggiungere acqua se fosse troppo duro o farina se fosse troppo morbido. Questo dipenderà dalla marca di farina usata. Lavorate sino a quando non otterrete un impasto che si staccherà dalle mani. Aggiungete l’olio e continuate a lavorare sino a che non sia completamente assorbito. Coprite la ciotola con un panno e fate riposare l’impasto per circa mezz’ora. Mentre la pasta si riposa, preparate il riempitivo. Pulite e sbucciate le patate. In una pentola grande mettete abbondante acqua salata. Quando questa bolle, lessatele a metà cottura.  Scolatele quando sono ancora belle sode. Pulite e fate a rondelle un porro. In una pentola antiaderente mettete le rondelle di porro e dell’olio extravergine di oliva. Ripassate in padella le patate per farle asciugare perfettamente. Aggiungete la salsiccia spellata e fatta a pezzetti. Mentre le patate con i oprri si cucinano, passiamo a stendere la pasta. Stendete la pasta con un matterello ed avendo infarinato il piano di lavoro. Foderate una pirofila con la carta forno e stendete la pasta ottenuta tagliandola seguendo la forma della pirofila. Riempitela con le patate, i porri e la salsiccia ripassate in padella. Preparate le strisce della crostata e poggiatele sulla stessa. Rimboccate gli estremi della crostata. Spennellate con dell’olio extravergine di oliva la pasta della crostata ed infornate a forno già caldo per circa 20 minuti a 180°. La crostata salata di patate con porri e salsiccia si mangia tiepida.

Senza categoria
Precedente SPAGHETTI CON OLIVE E POMODORINI Successivo Mini plumcake con noci e banane

Lascia un commento