Tigelle senza strutto

Le tigelle senza strutto, sono una versione più leggera di quelle originali, sono di origine molto antica e hanno gran utilizzo accompagnate con i salumi e sottolineo che sono davvero una bontà !

A parte i tempi di lievitazione, sono veloci da realizzare, ma anche perché’ poi si cuociono in padella e in pochi minuti sono pronte.

Un tipo di pane molto buono, soffice e che amo mangiare sia da solo che farcito.

Devo dire che sono semplici da realizzare e anche una salvezza per qualche volta che magari dimentichiamo di acquistare il pane…le possiamo accompagnare a qualsiasi piatto.

Se conservate in un sacchetto di carta o plastica si conservano belle soffici anche per un paio di giorni.

Io poi se voglio mangiarle calde le passo nel microonde pochi secondi e sono come appena cotte.

Tengo a precisare che spesso vengono chiamate anche crescentine, ma le tigelle modenesi cambia nome a seconda delle zone, come molte ricette regionali.

Seguite la mia ricetta e realizzate le gustosissime tigelle modenesi !

Kcal 100 circa per ogni tigella

 

Tigelle senza strutto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni22 tigelle circa
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

10 g lievito di birra fresco
500 g farina 0
100 ml latte intero
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
150 ml acqua
8 g sale
10 g burro

Per la finitura

20 g burro per ungere la padella

Preparazione delle Tigelle senza strutto

Mettere la farina in una ciotola e sbriciolarci il lievito, mettere il latte tiepido, un pizzico di sale, 2 cucchiai di olio di oliva e l’acqua prevista, mescolare bene il tutto per qualche minuto fino a formare un impasto liscio.

Posizionare il panetto in una ciotola coperta e lasciandolo lievitare per circa 2 ore.

Trascorso il tempo necessario alla lievitazione, stendere l’impasto con il matterello in una sfoglia non m molto sottile e ritagliare dei dischi con un bicchiere o con un coppa pasta.

Scaldare una padella, ungere con il burro e cuocere le tigelle 2-3 minuti per lato a fuoco basso e con il coperchio.

Mangiate calde sono sicuramente molto più buone, almeno a mio parere.

Tigelle senza strutto
Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram YoutubeTelegram
Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter cliccando qui

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.