Pizza con farina di farro farcita

Pizza con farina di farro farcita

 Kcal 2560 circa totali

La pizza con farina di farro farcita è nata proprio perché io amo molto questo tipo di farina.

Il sapore della farina di farro ha un gusto che non a tutti piace, ma non in tutte le ricette il sapore affiora allo stesso modo.

Io ho voluto provare questa pizza lievitata farcita e devo dire che il risultato ha avuto successo, quindi è piaciuta e sono sicura che piacerà anche a voi.

La farina di farro che ho utilizzato è del Molino Cofelice e mi è stata fornita dalla Masseria Zinni.

Io ho potuto provare diversi prodotti di queste due aziende e devo dire che sono davvero di ottima qualità, vi consiglio di provarli.

Pizza con farina di farro farcita
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:2 ore
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:1 pizza medio grande
  • Costo:Medio

Ingredienti

Ingredienti per una pizza medio grande

  • acqua tiepida 400 ml
  • Sale 2 cucchiaini
  • Farina Manitoba 220 g
  • Farina di farro 240 g
  • Olio extravergine d’oliva (per la ciotola dove lievita) 2 cucchiai

Farcitura

  • peperoni piccoli (1 verde e uno rosso) 2
  • Mozzarella 150 g
  • Pomodori pelati 150 g
  • Origano q.b.
  • Olio extravergine d’oliva (per il pomodoro) 1 cucchiaio
  • Sale q.b.
  • Timo q.b.
  • Olio extravergine d’oliva (per la teglia ) 1 cucchiaio

Preparazione

  1. Pizza con farina di farro farcita

    Prendere una ciotola, mettere l’acqua tiepida e farci sciogliere il lievito, poi aggiungere la farina di manitoba, unire il sale e mescolare.

    Mettere anche la farina di farro e mescolare fino ad ottenere un composto bene amalgamato, risulterà un po’ appiccicoso, ma è così che deve essere a causa della farina di farro.

    Ungere la ciotola per la lievitazione e mettere a lievitare per 1 ora in luogo caldo.

  2. Pizza con farina di farro farcita

    Riprendere l’impasto e ripiegare prima un lato verso l’interno e poi dall’altro lato l’altro lembo verso l’intero, infine il lembo dal lato più lungo ripiegarlo all’intento su tutta la pasta e rimettere a lievitare per almeno 1 ora.

  3. Pizza con farina di farro farcita

    Preparare il pomodoro e condirlo con l’olio e.v.o., il sale, l’origano e mescolare bene.

    In un pentolino mettere i peperoni lavati, svuotarli e tagliarli a striscioline, condirli con olio e.v.o., sale e timo, mescolare e cuocere per qualche minuto , ma non cuocere completamente, diciamo una metà cottura.

    Ungere la teglia, versarci metà dell’impasto e con le mani unte stenderla, mettere il pomodoro condito, i peperoni e poi la mozzarella sbriciolata.

  4. Su un foglio di carta forno stendere l’altra metà della pasta da mettere sulla pizza, poi rovesciarla sulla pizza e sistemarla bene staccandola delicatamente con le mani.

    Una volta messa la sfoglia di pizza per chiudere, probabilmente si creeranno dei piccoli buchini a causa della pasta molto delicata, ma va bene così perché la pizza non creerà troppa umidità all’interno e cuocerà meglio.

    Lasciare lievitare almeno 30 minuti e poi infornare a forno caldo a 250°C per circa 15 minuti.

    Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter G+ Instagram Youtube

    Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter

Home, Pane, focacce, pizze e calzoni, Ricette salate, Torte salate

Informazioni su loscrignodelbuongusto

Ciao a tutti mi presento - Lo scrigno del buongusto e' il nome del mio blog, mi chiamo Francesca, sono abruzzese doc, e dopo alcuni anni con un sito web di cucina, ho deciso di aprire un blog, quindi molti di voi mi conoscono già' ! Mi piace cucinare e non sono ne' una chef ne' una cuoca di professione, ma c'e' solo la voglia di cucinare, preparare e inventare nuovi piatti. Le ricette non sono copiate,anche le foto non sono scaricate da internet, ma sono mie. Per i piatti che sono super conosciuti mi informo su come deve essere la base di quella data ricetta e ne realizzo una mia. Ho la passione per la cucina da quando ero piccola e adesso la condivido con tutte le persone che mi seguono ogni giorno. Questo blog e' dedicato alla cucina italiana e estera, e troverete ricette suddivise per categorie, per la cucina estera dove mi piace molto realizzare piatti di altri stati e vedere cosa mangiano e spero di incuriosire anche voi ! Non per questo tralascio la cucina tradizionale italiana ma troverete tante ricette sia italiane che estere ! Spero che le mie ricette vi piacciano e che continuerete a seguirmi anche in questo blog, sempre con ricette nuove e a volte curiose. Spero che "Lo scrigno del buongusto" vi faccia incuriosire e provare ricette che troverete qui e magari mi farete sapere anche come vi sono venute. Potete seguirmi su tutti i social e anche su youtube con qualche video, anche se per ora non sono molti. Se vi va lasciate qualche commento e se vorrete farmi felice, seguitemi sui social e condividete le mie ricette....mi aiuterete a farle conoscere, grazie ! Seguitemi su Facebook Pinterest Twitter Instagram Youtube Se volete restare aggiornati iscrivetevi alla newsletter [wysija_form id="3"]

Precedente Supplì di riso allo zafferano Successivo Fusi di pollo con panatura croccante

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.