Crea sito

Limoncello fatto in casa

Il limoncello fatto in casa è estremamente semplice da realizzare, bisogna solo avere la pazienza di lasciare macerare le bucce di limone nell’alcool per molti giorni. Preparatene una buona scorta: in estate, da servire ghiacciato, è il digestivo ideale di ogni fine pasto.

Limoncello fatto in casa
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo20 Giorni
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni3 bottiglie da 450 ml
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il limoncello fatto in casa

  • 10limoni ( solo la buccia)
  • 500 mlalcol puro
  • 500 gzucchero
  • 1 lacqua

Strumenti

  • Pelapatate
  • Vasetto
  • Pentola
  • Colino
  • Imbuto
  • 3 Bottiglie di vetro

Preparazione del limoncello fatto in casa

  1. Procuratevi dei limoni biologici, quelli di Sorrento sono i migliori, io però ho utilizzato quelli appena raccolti dal mio albero. Lavateli con cura e asciugateli.

  2. Utilizzando un pela patate sbucciate tutti i limoni, togliendo solo la parte gialla della buccia: fate attenzione a non pelare anche la parte bianca poiché, in quanto amara, rischia di compromette il sapore finale del limoncello.

  3. Mettete le bucce ottenute in un vaso di vetro e ricopritele interamente con l’alcool, chiudete il vaso ermeticamente e conservatelo in un luogo fresco e buio per circa 20 giorni, ricordando di scuotere il vaso di tanto in tanto.

  4. Trascorso questo lasso di tempo è giunto il momento di preparare lo sciroppo per poter completare il limoncello fatto in casa.

  5. In una pentola inserite acqua e zucchero, mescolate e portate sulla fiamma; dal momento in cui inizia la bollitura lasciate cuocere lo sciroppo per trenta minuti, poi spegnete e lasciate raffreddare completamente.

  6. Scolate le bucce di limone dall’alcool e aggiungete quest’ultimo allo sciroppo di acqua e zucchero freddo.

  7. Il limoncello è pronto: utilizzando un imbuto versatelo nelle bottiglie ben sterilizzate che avete scelto per conservarlo.

  8. Riponetelo in frigorifero o ancora meglio in congelatore. È una delizia da servire a fine pasto, ma ottimo anche come bagna per dolci.

Consigli

Non buttate le bucce di limone della preparazione dell’alcool, si possono riutilizzare per preparazioni dolci o salate.

Guardate anche le ricette di questi liquori fatti in casa

Liquore al cioccolato

Liquore al caffè cremoso

Liquore di kumquat o mandarini cinesi

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.