Crea sito

Involtini alla calabrese

Questi involtini alla calabrese sono una preparazione semplice e gustosa dai decisi sapori di Calabria, che vi aiuterà ad ottenere un secondo piatto adatto sia alle giornate di festa che no.

Involtini alla calabrese
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gcarne di suino (tagliata a fettine sottili)
  • q.b.pangrattato (macinato fine)
  • 50 gsoppressata (calabrese piccante)
  • 1 cucchiaioricotta salata (grattugiata)
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 400 gcipolle rosse di Tropea
  • 1/2 bicchierevino bianco secco
  • 1 pizzicopepe nero
  • q.b.sale
  • 1 ramettobasilico

Strumenti

  • Batticarne
  • Tegame
  • Coperchio
  • Coltello
  • Stuzzicadenti
  • Cucchiaio

Preparazione

  1. Per realizzare questa ricetta occorre utilizzare otto fettine di carne di maiale tagliate sottilmente, iniziate battendole con il batticarne per assottigliarle ulteriormente.

  2. Salate e pepate le fettine e impanatele nel pangrattato, macinato fine, da entrambi i lati.

  3. Al centro di ogni fettina inserite un pezzetto di soppressata calabrese piccante, una spolverizzata di ricotta salata, arrotolatele su loro stesse a mo’ di involtino e chiudetele con uno stuzzicadente.

  4. Preparate così tutti gli involtini e lasciateli momentaneamente da parte.

  5. In un tegame inserite l’olio e le cipolle sbucciate e tagliate a fettine sottili.

  6. Accendete il fuoco e lasciate appassire il tutto per qualche minuto, aggiungete gli involtini e fateli rosolare sfumando con del vino bianco secco.

  7. Quando il vino sarà evaporato, aggiustate di sale se necessario, aggiungete due foglie di basilico spezzettate, coprite con un coperchio e a fiamma bassa lasciate cuocere per circa 30 minuti mescolando di tanto in tanto.

  8. A fine cottura dovrete ottenere dalle cipolle una cremina che servirete insieme ai vostri involtini alla calabrese, ovviamente prima di portarli a tavola togliete gli stuzzicadenti che sono serviti a chiuderli e decorate il piatto con qualche fogliolina di basilico.

  9. Questi involtini sono un secondo piatto, ma con la base di cipolle ottenuta dalla loro preparazione potrete, volendo, condire della pasta.

Consigli:

Gli involtini sono sempre molto apprezzati, se volete preparare anche quelli alla bolognese cliccate QUI, se invece li preferite di verdure non posso che consigliarvi quelli di peperoni ripieni di acciughe salate, per la ricetta cliccate QUI.

Potete seguire le mie ricette anche su Facebook, Pinterest,Twitter e Instagram

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.