Oggi il mio blog compie 5 anni e per festeggiarlo non ho preparato un dolce, ma un delizioso risotto al salmone e porri! Chi mi segue sa che non amo tanto i dolci, mentre i risotti sono tra i miei piatti preferiti.

Ho iniziato il blog per hobby e mai avrei potuto immaginare che sarebbe diventato un secondo lavoro e che mi avrebbe fatto conoscere tantissime nuove persone e realtà interessantissime. Sono stati 5 anni in cui nella mia vita ci sono stati tanti cambiamenti, alcuni dolori grandissimi, poi è tornata la serenità e infine anche la felicità. Non sempre sono stata costante nel pubblicare nuove ricette, ma non ho mai pensato di abbandonare. Ringrazio tutti quelli che mi scrivono o che mi seguono in silenzio, condividere le mie ricette con voi mi da tanta gioia!

Risotto al salmone e porri senza glutine
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 350 g Riso Carnaroli
  • mezzo bicchieri vino bianco secco
  • 300 g porri
  • 100 g Salmone affumicato
  • 70 g burro
  • q.b. Brodo vegetale
  • q.b. pepe nero macinato frescoo

Preparazione

  1. Preparate il brodo vegetale come di vostra abitudine: di dado o fatto in casa con la verdura. Vi consiglio di prepararne un litro circa, anche se probabilmente ne basta un po’ meno.

  2. Eliminate la parte finale con le radici del porro e la parte superiore con le foglie più scure e dure. Lavate il porro molto bene, facendo attenzione a rimuovere tutta la sabbia eventualmente presente tra le foglie.

  3. Tagliate circa 5 cm della parte verde chiaro del porro a rondelle sottilissime: serviranno per decorare il risotto.

  4. Tagliate il resto del porro a rondelle della dimensione di mezzo centimetro circa.

  5. Sciogliete la metà del burro a fiamma bassa in una casseruola e aggiungete la metà dei porri a rondelle grosse. Soffriggete per 4-5 minuti, dopodiché aggiungete il riso e lo tostate per qualche minuto a fiamma media.

  6. Sfumate il riso tostato con mezzo bicchiere di vino bianco e quando sarà evaporato aggiungete qualche mestolo di brodo bollente e l’altra metà di porri a rondelle grosse.

  7. Lasciate sobbollire il riso a fuoco moderato per 15-17 minuti circa, mescolando spesso e aggiungendo altri mestoli di brodo caldo quando il risotto avrà assorbito quello aggiunto in precedenza.

  8. Nel frattempo tagliate il salmone affumicato a pezzettini.

  9. Quando il riso sarà quasi cotto, ma ancora leggermente al dente, spegnete la fiamma e aggiungete il salmone affumicato e l’altra metà del burro. Amalgamate il risotto al salmone e porri e lasciatelo riposare a casseruola coperta per un paio di minuti.

  10. Distribuite il gustosissimo risotto al salmone e porri nei piatti e decorate con le rondelle sottilissime di porro crudo e una spolverata di pepe nero macinato fresco.

  11. Se vi piacciono i risotti come piacciono a me, allora date un’occhiata alla raccolta con le mie ricette di risotti speciali!

  12. Buon appetito! Eet smakelijk!

Note

Vi è piaciuta questa ricetta? Venitemi a trovare allora anche su Facebook, ne La cucina di Hanneke, risponderò personalmente a tutte le vostre domande, oppure seguitemi su Twitter e Pinterest!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.