Crea sito

TORTA ESTIVA VELOCE ricetta con pavesini pesche e cioccolato

Una torta estiva veloce freschissima, senza forno e senza cuocere niente. Ricca di frutta fresca e impreziosita dalla golosità del cioccolato fondente. Una torta adatta a grandi e bambini, un semifreddo facile da preparare e molto pratico perfetto per chi ha poco tempo a disposizione. Un dessert estivo goloso e delicato, alla frutta e al cioccolato, per rinfrescarsi senza troppo appesantirsi.
Anzi, vi dirò di più: volendo, potete anche trasformare questa torta in un dessert super light: basta sostituire la panna con pari quantità di yogurt greco bianco 0% e lo zucchero con del dolcificante ipocalorico a piacere. Volendo, potete anche ridurre a piacere la quantità di cioccolato fondente (io non ve lo consiglio, visto che un pò di cioccolato ogni tanto non fa male e il cioccolato fondente fa bene alla salute): tutt’al più invece del cioccolato fondente classico potete utilizzarne uno con percenturali di cacao alte (dal 70% in su) in modo da ottenere un dessert tanto goloso quanto salutare.

Per tante altre ricette di dolci estivi senza forno cliccare QUI .

TORTA ESTIVA VELOCE ricetta con pavesini pesche e cioccolato
TORTA ESTIVA VELOCE ricetta con pavesini pesche e cioccolato

Torta estiva veloce

 

COSA SERVE?

  • 6 pacchetti di pavesini al cacao
  • 200 g di yogurt greco bianco (io 0% grassi)
  • 200 g di panna da montare
  • 50 g di zucchero semolato
  • 500 g di pesche fresche
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 1 baccello di vaniglia
  • cacao amaro q.b. per decorare

 

TORTA ESTIVA VELOCE ricetta tiramisù pavesini
TORTA ESTIVA VELOCE ricetta con pavesini pesche e cioccolato

 

COME SI PROCEDE?

Preparare la crema allo yogurt. Montare lo yogurt greco con lo zucchero e i semi di vaniglia, incorporarvi anche la panna montata e montare ancora. Tenere da parte.

Lavare le pesche, sbucciarle e tagliarle a fettine sottili.

Tritare il cioccolato fondente.

Comporre la torta. Su un piatto da portata fare uno strato di pavesini al cacao, distribuirvi sopra parte della crema allo yogurt, quindi decorare con le fettine di pesce e spolverarvi sopra la metà del cioccolato tritato. Coprire con un altro strato di pavesini al cacao, altra crema allo yogurt, quindi le pesche a fettine ed infine l’altra metà del cioccolato fondente. Chiudere con un ultimo strato di pavesini al cacao, spalmarvi sopra la restante crema allo yogurt e panna, decorare con le fettine di pesca e spolverare con un pò di cacao amaro.

Far riposare la torta allo yogurt pesche e cioccolato in frigorifero per almeno 2-3 ore prima di servire in modo che si insaporisca bene e raggiunga la giusta consistenza.

Per non perdere nessuna ricetta visitate anche la mia pagina facebook L’inventaricette, In cucina con Maria

Pubblicato da inventaricette

Inventaricette è il blog di ricette di Maria Della Vedova, Medico per professione e Food blogger per passione.