Crea sito

Spaghetti aglio olio e mollica

SPAGHETTI AGLIO OLIO E MOLLICA, una variante del piatto povero povero tradizionale, senza peperoncino ma con pane sbriciolato fritto.
Questo piatto lo prepara sempre mia madre, fin da quando ero piccola, è una ricetta facile ed economica, si prepara in poco tempo. Ho aggiungo un tocco di croccantezza con del pangrattato tostato con aglio granulare che dona un sapore unico al piatto.
Se ami la pasta aglio olio e peperoncino ma purtroppo devi evitare il peperoncino, è il piatto che fa per te.

Spaghetti aglio olio e mollica
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gspaghetti
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 2 cucchiaipangrattato
  • q.b.aglio granulare (Basta una spolverata)
  • q.b.sale

Preparazione degli Spaghetti aglio olio e mollica:

Per la ricetta della pasta aglio olio e mollica fritta, ti servono pochissimi ingredienti, gli spaghetti, l’olio, l’aglio, sale ed il pane. Un piatto economico da provare assolutamente, povero e goloso, perché chi lo dice che un piatto deve costare molto per essere buono? I piatti migliori della tradizione sono sempre i più convenienti e spettacolari. Quindi armati di padelle e casseruola ed iniziamo a preparare questa meraviglia.
Ti piacciono le ricette con il pangrattato tostato sopra la pasta? CLICCA QUI per leggere la ricetta degli spaghetti alla siciliana.
  1. Spaghetti aglio olio e mollica 1

  2. Per prima cosa metti a bollire l’acqua per la pasta.

  3. Nel frattempo sbriciola la mollica di pane, e versala in una casseruola con 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e fai rosolare leggermente.

  4. Togli l’anima all’aglio, (la parte verde al centro) e taglialo a pezzetti.

  5. Aggiungi l’aglio al pane e fai dorare. Se il pane si colora prima, mettilo da parte ad un lato della casseruola.

  6. Inclina la padella e fai rosolare solo l’aglio nell’olio, così da evitare che il pane si brucia.

  7. In una padella antiaderente, unisci l’aglio granulare, il pangrattato e poco olio di oliva extravergine.

  8. Mescola con una paletta di legno e porta sul fuoco a fiamma media, girando di continuo, fino a tostare il pangrattato.

  9. Quando bolle l’acqua, regola di sale, e poi cuoci gli spaghetti al dente. Per questa ricetta ho utilizzato gli spaghettini, mi piaceva di più il contrasto con il resto degli ingredienti.

  10. Una volta cotta la pasta, versala nella padella con il pane fritto, aggiungi 3 cucchiai di acqua e mescola bene. Se occorre aggiungi altro olio.

  11. Questo è un primo piatto al quale non si bada alle calorie, l’olio è un elemento importante e fondamentare per la riuscita del piatto stesso.

  12. Servi subito con una spolverata di pane tostato sopra gli spaghetti. Questa pietanza va mangiata appena cotta, altrimenti la pasta in bianco, tende ad incollarsi.

  13. Ami le ricette di primi piatti con gli spaghetti? Ecco delle ricette semplici e golose:

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da incucinadaeva

Mi chiamo Eva, sono abruzzese ed amo cucinare fin da quando ho ricordi. Autodidatta fino a quando nel 2011 ho aperto il blog, così ho iniziato a studiare. Amo tramandare le ricette delle mia regione e sperimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.