Crea sito

Scarole e fagioli – zuppa saporita

Scarole e fagioli, una ricetta tradizionale campana da servire con del pane raffermo per farci una gustosa zuppa, in alternativa al pane, potete servire con dei crostini. Un piatto semplice, economico e molto gustoso per le fredde giornate autunnali e invernali. Noi la mangiamo con fagioli cannellini e qualche volta sostituisco questi con i borlotti. Per preparare le scarole e fagioli, è necessario mettere in ammollo i cannellini per 10-12 ore, o in alternativa, se avete necessità di prepararli subito, potete utilizzare dei fagioli precotti. Per accelerare i tempi di cottura, io cuocio nella pentola a pressione, ma se non siete abituati ad usarla, potete preparare le scarole e fagioli con una pentola normale, aumentando i tempi di cottura.

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’; potete seguirci anche su Facebook e su Pinterest.

scarole e fagioli
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura55 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare le scarole e fagioli

  • 400 gfagioli cannellini secchi
  • 50 mlolio di oliva (o extravergine)
  • 1 spicchioaglio
  • 1.2 lacqua (circa)
  • 2 cespiscarola (grandi – circa 1 kg)
  • q.b.sale fino

Utili per preparare scarole e fagioli

  • 1 Ciotola
  • 1 Coltello
  • 1 Casseruola oppure 1 Pentola a pressione

Preparazione delle scarole e fagioli

  1. Per prima cosa, se si utilizzano fagioli secchi, è necessario metterli in ammollo, quindi mettere i cannellini in una ciotola e coprirli di acqua. Lasciare in ammollo per 10-12 ore.

  2. Sciacquare i fagioli e versarli nella pentola a pressione (o in una pentola normale) insieme all’olio e allo spicchio d’aglio, soffriggere per qualche minuto, poi coprire con acqua, chiudere con il coperchio e quando va in pressione e inizia a sfiatare, abbassare il fuoco e cuocere per 35 minuti.

  3. Se utilizzate una pentola normale, cuocete a fuoco basso per almeno un’ora e mezza (potete assaggiare per controllare la cottura dei fagioli)

  4. Passati i 35 minuti, spegnere e lasciare così fino a che si abbassa lo stantuffo (la valvola che indica se la pentola è in pressione o meno).

  5. Intanto pulire le scarole, eliminare la base, scartare le foglie macchiate, mentre quelle buone, potete tagliarle e metterle nel lavello con l’acqua, sciacquarle.

  6. Unire le scarole ai fagioli e cuocere per circa 15-20 minuti; potete cuocerle anche senza rimettere la pentola in pressione, su fuoco medio; infine salare.

  7. Servire con pane raffermo o crostini

Potrebbe interessarti anche

Scarole stufate

Pizza di scarole

Grazie per essere passati; qui trovate tutte le ricette presenti nel mio blog, in ordine alfabetico!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.