Crea sito

Girelle di sfoglia sugo e parmigiano

Le girelle di sfoglia con sugo e parmigiano sono velocissime da realizzare e molto gustose. Ideali per un aperitivo o anche da inserire in un buffet, perché ottime sia tiepide che fredde /(io le preferisco fredde). Le girelle di sfoglia sugo e parmigiano si preparano in modo veloce e senza difficoltà. Io ho provato a farle sia con sugo crudo che cotto per una decina di minuti ed il risultato, secondo me, non cambia. Ho realizzato 8 girelle di 3 cm di spessore, mentre altre volte ne ho preparate 12 di circa 2 cm (a voi la scelta, il risultato non cambia, tranne il numero di girelle).

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’; se vi va, potete seguirci anche su Facebook e su Pinterest.

Ora vediamo come preparare le girelle di sfoglia sugo e parmigiano!

girelle di sfoglia sugo e parmigiano
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni12 girelle
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

12 girelle di sfoglia sugo e parmigiano

  • 1 rotolopasta sfoglia (rettangolare)
  • 150 gpassata di pomodoro
  • 1 pizzicosale fino
  • Mezzo cucchiainoolio di oliva
  • 6 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP (o altro formaggio grattugiato, a piacere)

Preparazione

Girelle di sfoglia sugo e parmigiano

  1. Preriscaldare il forno a 200° C

    In una ciotola mescolare la passata di pomodoro con un pizzico di sale fino e mezzo cucchiaino di olio di oliva.

  2. Srotolare delicatamente il rotolo di pasta sfoglia e distribuire sopra la passata condita ed il formaggio grattugiato, lasciando un centimetro dal bordi.

  3. Arrotolare la sfoglia su sé stessa per il lato corto, delicatamente, per evitare che fuoriesca il sugo, ma in modo stretto.

  4. Con un coltello a lama liscia, ricavare delle girelle di circa 2 centimetri di spessore, poi trasferirle su una teglia ricoperta di carta da forno.

  5. Cottura: Forno preriscaldato ventilato a 200°C per circa 12 minuti o fino a completa doratura. I tempi di cottura possono variare in base alle caratteristiche del proprio forno; il consiglio è di impostare un tempo minore ed aggiungere altri minuti in seguito, se necessario.

  6. In genere se si usa la funzione ventilato, il forno non va preriscaldato, ma in questo caso si può fare per accorciare i tempi di cottura.

  7. Lasciare intiepidire o raffreddare prima di servire…

Grazie per essere passati!

QUI potete trovare una raccolta di stuzzichini facili e veloci; mentre QUI trovate tutte le ricette presenti nel mio blog, in ordine alfabetico:

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.