Crea sito

Bicchierini o pirottini di cioccolato

I bicchierini o pirottini di cioccolato sono davvero semplici da realizzare e sono golosissimi; se avete del cioccolato avanzato delle uova di Pasqua è un ottimo modo per riciclarlo; in realtà a casa nostra non avanza mai il cioccolato, quindi io compro le tavolette di proposito per prepararli. Ottimi riempiti con crema al latte o al mascarpone e guarniti con frutta di stagione oppure con il gelato che più vi piace. Un dessert fresco e goloso che piacerà anche ai più piccoli. Potete realizzarli con dei bicchierini compostabili o con dei pirottini in silicone come questi; io trovo più semplice sformarli quando uso i pirottini, ma potete decidere in base alla forma che preferite. Potete utilizzare cioccolato fondente o al latte secondo i vostri gusti, sono sempre deliziosi.

Se ti fa piacere, puoi seguirmi anche su YouTube, iscrivendoti al mio canale

bicchierini o pirottini di cioccolato
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo40 Minuti
  • Tempo di cottura2 Minuti
  • Porzioni6 bicchierini o pirottini
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare i bicchierini o pirottini di cioccolato

  • 150 gcioccolato al latte (o fondente)

Utili per preparare i bicchierini o pirottini di cioccolato

  • 1 Pentolino oppure 1 Ciotola per microonde
  • 1 Pennello in silicone
  • 6 Bicchierini compostabili oppure 6 Pirottini in silicone

Prepariamo i bicchierini o pirottini di cioccolato

  1. Potete sciogliere il cioccolato sul fuoco basso o nel microonde. La cosa importante è di fare attenzione a non bruciarlo.

  2. Quindi sciogliere la metà del cioccolato nel microonde a 750 watt per 30 secondi; girare con una forchetta, e far ripartire il microonde per altri 15 secondi, girare ancora; continuare così fino a che il cioccolato è completamente fuso. E’ importante controllare la fusione del cioccolato ed impostare il tempo man mano per evitare che il cioccolato cuocia troppo e diventi granuloso; se non avete il microonde, potete sciogliere il cioccolato in un pentolino su fuoco basso.

  3. Dopo aver sciolto il cioccolato, intingere dentro un pennello da cucina e spennellare i bicchierini o pirottini ricoprendo tutta la superficie senza lasciare spazi non coperti.

  4. Riporre in frigo a rassodare per 10 minuti.

  5. Passati i 10 minuti, sciogliere l’altra metà del cioccolato come prima, o nel microonde o sul fuoco basso e spennellarlo all’interno dei bicchierini o pirottini formando un secondo strato.

  6. Riporre in frigo a rassodare per almeno 30-40 minuti (dipende molto dalla temperatura del vostro frigo, comunque potete controllare la consistenza).

  7. Quando i bicchierini o pirottini di cioccolato si sono rassodati, bisogna sformarli.

  8. Se avete utilizzato dei bicchierini compostabili, fare dei piccoli tagli sul bordo dei bicchieri in diversi punti, tirarli giù delicatamente e sformare i bicchierini di cioccolato.

  9. Se invece avete utilizzato i pirottini di silicone, sformateli delicatamente, abbassando piano piano il bordo dei pirottini.

  10. bicchierini o pirottini di cioccolato

    Farcirli con la crema che preferite o con il gelato. Io vi consiglio di provarli con questa crema al latte e guarnirli con frutta.

Potete mettere sul fondo dei bicchierini o pirottini di cioccolato dei biscotti sbriciolato e mescolati con un po’ di burro per rendere la base più solida e golosa.

Un’altra idea golosa è riempire le cialde o i coni gelato con del cioccolato fuso e metterli in frigo o in freezer a rassodare prima di mettere il gelato.

In questo articolo sono presenti contenuti sponsorizzati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Bicchierini o pirottini di cioccolato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.