Crea sito

Crema al latte – ricetta base deliziosa

La crema al latte è deliziosa, molto semplice e veloce da realizzare con pochi e semplici ingredienti. Una crema dal sapore delicato, ideale per la farcitura di dolci come il rotolo di pasta biscotto, pan di spagna, bignè; io la utilizzo spesso per farcire le merendine con crema al latte; ottima anche per farcire il pandoro o preparare un tiramisù di pandoro. La crema al latte è deliziosa da gustare anche come dessert accompagnata da frutta.

Se ti fa piacere, puoi seguirmi anche su YouTube, iscrivendoti al mio canale

crema al latte
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • PorzioniUn vasetto da 250 g
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
330,55 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 330,55 (Kcal)
  • Carboidrati 20,99 (g) di cui Zuccheri 13,91 (g)
  • Proteine 3,94 (g)
  • Grassi 26,19 (g) di cui saturi 1,85 (g)di cui insaturi 1,07 (g)
  • Fibre 0,00 (g)
  • Sodio 0,08 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per realizzare la crema al latte

  • 200 mllatte intero (o parzialmente scremato)
  • 20 gamido di mais (maizena) (o fecola di patate)
  • 20 gzucchero
  • 150 mlpanna fresca da montare

Utili per realizzare la crema al latte

  • 1 Pentolino
  • Frusta elettrica o planetaria
  • 1 Ciotola
  • Pellicola per alimenti

Prepariamo la crema al latte

  1. Per preparare la crema al latte, per prima cosa, ponete un pentolino con il latte sul fuoco basso; poi unire i due cucchiai di zucchero e i due cucchiai di maizena o fecola di patate.

  2. Mescolare continuamente con una frusta a mano o una forchetta per evitare la formazione di grumi.

  3. Continuare fino a raggiungere la consistenza cremosa (bastano pochissimi minuti)

  4. Il consiglio è di non farla diventare troppo dura, poiché quando si raffredda tende a rassodare.

  5. Trasferire in una ciotola di vetro e coprire con la pellicola per alimenti a contatto, lasciare raffreddare.

  6. Intanto che la crema raffredda, con una frusta elettrica o con una planetaria con frusta a filo, montare i 150 ml di panna.

  7. Quando la panna è ben montata, unire, poca alla volta, la crema preparata in precedenza e farla assorbire completamente.

  8. Utilizzare la crema come più preferite; se non la usate subito, riponetela in frigo.

QUI potete trovare tutte le ricette presenti nel mio blog, in ordine alfabetico…

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.