Crea sito

Tartufini di pandoro – Per stupire i vostri ospiti

Tartufini di pandoro…semplicemente deliziosi, molto facili da realizzare per stupire i vostri ospiti con questi piccoli bocconcini gustosi; se invece siete tra quelli che non vedono l’ora che arrivi il Natale per mangiare il pandoro, ma poi pieni di tutto quello che riusciamo a mandar giù durante le feste, puntualmente non ce la fate proprio, e vi avanza qualche pandoro, ecco un modo delizioso per riciclarlo, un tartufino tira l’altro, Io ho comprato di proposito un pandoro in più, per farmelo avanzare e avere la scusa per fare questi tartufini…

Vi lascio anche una raccolta di dolci per le feste, che potrebbe tornarvi utile con tante idee da servire agli ospiti o da regalare.

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’; potete seguirci anche sulla pagina Facebook e su Pinterest.

tartufini di pandoro
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni35 tartufini
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 35 tartufini di pandoro

  • 400 gpandoro
  • 1 tazza da caffèrum
  • 120 mlpanna fresca liquida (o da montare zuccherata)
  • arancia candita (mezza scorza)

Per la copertura dei tartufini di pandoro

  • 80 mlpanna fresca liquida (come sopra)
  • 80 gcioccolato fondente
  • q.b.cacao amaro in polvere

Per la decorazione dei tartufini di pandoro

  • q.b.scorza arancia candita (o mandorle o pistacchi)

Preparazione dei tartufini di pandoro

  1. Tagliare a fette il pandoro e sbriciolarlo in una ciotola; poi aggiungere la panna, il rum, la scorza d’arancia a pezzettini ed amalgamare tutti gli ingredienti con le mani fino ad ottenere un composto omogeneo e compatto.

  2. Mettere il cacao amaro in polvere in un piatto o in una ciotolina (il consiglio è di mettere il cacao nel piatto o nella ciotolina, poco per volta, in modo da evitare sprechi). Con l’impasto, formare delle palline e rotolarle nel cacao fino a coprirle completamente.

  3. Preparare la salsa di cioccolato, portando a bollore la panna e rovesciandola sul cioccolato tagliato a pezzetti. Amalgamare girandola con una forchetta.

  4. Distribuire la salsa di cioccolato sui tartufini, con l’aiuto di un cucchiaino o una siringa per dolci (è liquida, ma poi si addenserà, quando si raffredda). Decorare con ciò che si preferisce (lamelle di mandorle, pistacchi a pezzetti o scorzette di arancia candita).

  5. Riporre in frigo i tartufini di pandoro fino a qualche minuto prima di servire.

Note e consigli

Il rum può essere sostituito da un cucchiaio scarso di miele o marmellata di albicocche.

Per preparare la salsa al cioccolato, se avete il microonde, potete mettere panna e cioccolato in un contenitore adatto per 1 minuto a 750 watt. Tolto dal microonde, amalgamare la salsa con una forchetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.