Crea sito

Crespelle con salsiccia e provola

Le crespelle con salsiccia e provola sono deliziose; l’impasto si prepara in modo semplice e veloce e potete farcirle come preferite, anche con verdure e formaggio. Io le ho preparate diverse volte con prosciutto e formaggio (ricetta qui), o con crema di zucchine (ricetta qui).
Il composto per le crespelle si prepara in modo semplice e veloce a mano, ma se per qualsiasi motivo, non potete farlo, vi lascio anche il procedimento con il bimby.

Se volete ricevere le mie ricette, in MODO GRATUITO, tramite le notifiche Messenger, potete iscrivervi QUI e cliccare su ‘INIZIA’; potete seguirci anche sulla pagina Facebook e su Pinterest.

Ora prepariamo le crespelle con salsiccia e provola!

crespelle con salsiccia e provola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 8 crespelle con salsiccia e provola

  • 100 gfarina 00
  • 250 glatte
  • 2uova medie
  • 1 cucchiaioolio di oliva
  • 1 pizzicosale fino

Ingredienti per il ripieno delle crespelle con salsiccia e provola

  • 300 gsalsiccia (più 1 tazzina vino bianco e olio per la cottura)
  • 200 gprovola (o scamorza affumicata)
  • 300 gsugo di pomodoro (cotto)

Per la finitura delle crespelle con salsiccia e provola

  • q.b.sugo e besciamella (per la superficie)
  • 3 cucchiaiparmigiano reggiano (grattugiato)

Utili per realizzare le crespelle con salsiccia e scamorza

  • 1 Padella diametro 12 cm

Preparazione delle crespelle con salsiccia e provola

  1. Per prima cosa preparare un sugo di pomodoro, in una padella antiaderente, dorare leggermente qualche fettina di cipolla sminuzzata in poco olio extravergine d’oliva, aggiungere la passata di pomodoro ed il sale fino, coprire e cuocere per circa 15 minuti sul fuoco basso.

  2. Preparare mezza dose di besciamella seguendo la ricetta secondo il modo che preferite (con bimby, con microonde o a mano) e lasciare raffreddare.

  3. Spellare le salsicce e sbriciolarle in una padella antiaderente, sfumare con una tazzina di vino bianco; mescolare di tanto in tanto. Quando i liquidi sono completamente assorbiti, aggiungere un filo d’olio e rosolare (cottura circa 10 minuti su fuoco medio).

  4. Mescolare in una ciotola le uova sbattute ed il latte, aggiungere la farina setacciata, il sale fino e l’olio e mescolare energicamente con l’aiuto di una frusta o di una forchetta fino ad ottenere un composto omogeneo, senza grumi. Lasciare riposare in frigo per circa 15 minuti.

  5. Passato il tempo di riposo, riscaldare una padella antiaderente diametro 12 cm, e cuocere le crespelle, versando un mestolo di composto nella padella; quando si addensa il composto (circa 30 secondi), con l’aiuto di una spatola, girare la crespella e cuocere per altri 30 secondi circa, facendo attenzione a non tenere il fuoco troppo alto (soprattutto se il fondo della padella non è spesso).

  6. Ora abbiamo le crespelle da farcire; io ho fatto in questo modo:

    Ho mescolato la besciamella ed il sugo raffreddati e ne ho steso un cucchiaio colmo su ogni crespella, poi ho aggiunto la salsiccia sbriciolata e la provola sgocciolata e tagliata a dadini su tutta la superficie (lasciando mezzo cm dai bordi) e arrotolato delicatamente per evitare che il ripieno fuoriuscisse dalla crespella. Ho continuato così fino a terminare le crespelle cotte.

  7. Poi ho distribuito l’insieme di sugo e besciamella sul fondo di una pirofila da forno, adagiato le crespelle in essa e messo ancora un po’ di sugo e besciamella sulla superficie di ogni crespella ed infine ho distribuito sopra del parmigiano reggiano grattugiato.

  8. Cottura: Forno ventilato a 180°C per circa 12 minuti o fino alla completa gratinatura.

Note e consigli

Se non volete preparare la besciamella in casa, potete utilizzare quella già pronta; io preferisco prepararla, perché ha un sapore più delicato ed è semplice e veloce da realizzare.

Se utilizzate la provola, fate prima sgocciolare.

Potete sostituire il parmigiano reggiano con grana padano.

Potete anche chiudere a mezzaluna le crespelle.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.