Cannelloni di crepes salsiccia, ricotta e spinaci

Questo è uno di quei primi piatti ricchi da fare la domenica oppure da preparare prima e conservare in freezer e sono davvero molto saporiti.
La base non è di pasta fresca ma è fatta da crepes farcite e ripiegate a forma di cannellone ma li potete anche fare con altre forme come ventagli, pacchetti o fagottini.

Ingredienti per tre porzioni
Crepes
3 uovo
125 gr farina 00
250 ml latte
10 gr burro fuso+poco burro per cuocerle
1 pizzico di sale

                                Farcitura

300 gr spinaci freschi
300 gr ricotta
1 salsiccia
2 cucchiai di parmigiano grattugiato

1/2 bicchiere vino bianco
1/2 porro
qb sale

                           Per completare

Besciamella
qb parmigiano grattugiato

 

Per prima cosa prepariamo le crepes.

In una ciotola mescolate con una piccola frusta le uova con il latte,stemperateci la farina e amalgamate il tutto.
Per ultimo unite il burro fuso e amalgamate di nuovo,ora l’impasto delle crepes e` pronto per essere usato,deve essere abbastanza liquido.
Per realizzare le crepes abbiamo bisogno di una bella padella larga che faremo scaldare sul fornello e che ungeremo con poco burro fuso.
Ora versiamo al centro un mestolino di impasto per crepes e roteando con il polso facciamo girare l’impasto a formare un disco sul fondo della padella,credetemi sembra difficile ma non lo e` basta prenderci la mano e solo la prima viene bruttina ma sempre buona!
Fate cuocere le crepes un paio di minuti e rigiratele,completate la cottura per un altro minuto e sistematele su un piatto.

Ora dedichiamoci alla farcitura.
Tritare la salsiccia e il mezzo porro e facciamo rosolare la salsiccia in una padella bollente, appena è ben rosolata aggiungiamo il porro e bagniamo con il vino bianco.
Intanto che il soffritto cuoce laviamo gli spinaci e li tagliamo a striscioline e uniamoli al soffritto, copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere per tre minuti.
Togliamo la padella dal fuoco e rovesciamo il composto in una ciotola e lasciamolo intiepidire poi aggiungiamo la ricotta, il parmigiano grattugiato e aggiustiamo di sale.
Il terzo step è dedicato alla besciamella.
Per prima cosa prendiamo un pentolino e mettiamolo sul fuoco a fuoco medio con il burro,appena sciolto buttiamoci la farina e mescoliamo il tutto e facciamo tostare il composto detto anche roux e bagniamo con il latte.
Continuiamo a mescolare fino a renderlo omogeneo ed inizia ad inspessire,ci vorranno pochi minuti…lasciatela un po’liquida che raffreddandosi si solidifica di piu’.
Toglietela dal fuoco aggiustate di sale,pepe e noce moscata.
E siamo alla parte finale della ricetta comporre il tutto a formare una bella teglia golosa di crepes.
Su un piano di lavoro sistemiamo una crepes aperta sulla base spalmiamo una cucchiaiata abbondante di farcia come fosse un rettangolo.
Ripieghiamo i lati verso l’interno a coprire la farcia, poi ripieghiamo il lato in basso e arrotoliamo il tutto a formare un cannellone.

Procedete a formare tutti i cannelloni di crepes, a me ne sono usciti dieci.
Prendiamo una bella teglia, io ho usato quella bassa ma grande della linea Vidivi vetri delle venezie Chef n’table in cristallo italiano riciclato, e sul fondo spalmiamo un velo di besciamella, sopra sistemiamo bene tutti i cannelloni di crepes e li copriamo con un’altra bella copertina di besciamella, abbondate pure!😋😋😋

Terminiamo con una spolverata di parmigiano grattugiato e inforniamo a 200° fino a doratura, a me ci sono voluti 15-20 minuti ma voi controllate spesso.
Sforniamo lasciamo intiepidire cinque minuti altrimenti vi ustionate e servite… Buon appetito!!!

Continuate a seguirmi sul blog e sui social chissà cosa cucineremo domani!❤️❤️❤️

Pubblicato da ilmiopiccolobistrot

Ciao sono Manuela ho 35 anni,vivo a Tolentino(mc)con un compagno che adoro e 2 figli pestiferi di 9 anni e 21 mesi,vi lascio immaginare gestire i tre maschi di casa...che stress! Allora vado in cucina accendo i fornelli,mescolo,trito e combino sapori e profumi.....e come per magia ritrovo me stessa e il sorriso!

6 Risposte a “Cannelloni di crepes salsiccia, ricotta e spinaci”

  1. Un abbinamento che non ho mai provato, ma davvero molto interessante!!! E poi questi cannelloni sono uno spettacolo anche per la vista oltre che per il gusto, bellissimi!!!

  2. Una variante super del classico cannellone ricotta e spinaci, le crêpès sono più leggere e la salsiccia da quel tocco in più, da provare subito

  3. Beh direi che non posso non dare 5 stelle a questa ricetta! hai messo gli ingredienti che più mi fanno gola, li uso molto ma non avrei mai pensato di metterli nelle crepes o nei cannelloni. Non appena ho una giornata buona le proverò 🙂

  4. Anche io adoro questa ricetta, ogni tanto ci dedichiamo a prepararla insieme io e il mio compagno, all’inizio sbagliavamo sempre qualcosa, ma con il tempo abbiamo perfezionato la procedura e adesso, quando ne abbiamo voglia la realizziamo da soli, il che ci da quel pizzico di soddisfazione in più, invece di comprare le solite cose pronte, è bello reaizzare una ricetta che piace ad antrambi insieme, complimenti la tua come sempre sembra uscita da una rivista, la nostra è sempre un po’ ‘mappazzone’, come direbbe Barbieri

  5. Un sapore deciso adatto ancora a queste giornate fredde, inutile dire che pur non essendo una grande amante delle crepes mi ha incuriosito a tal punto da voler provare, sarà che l’accostamento dei gusti mi attira assai!

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.