Crea sito

Cannoli di panettone con crema speziata

Cosa fai quando scoprì che in dispensa hai ancora un panettone? Io vado di ingegno e creo un dolcetto che ingolosisce tutti così spariscono gli avanzi e sono tutti soddisfatti, loro con la pancia piena e io con la dispensa un po’ più vuota.
Vedrete ci vuole davvero poco a realizzare questi cannoli di panettone, la cosa più lunga da preparare è la crema pasticcera speziata il resto è abbastanza veloce.

Ingredienti

1 panettone confezionato
qb zucchero a velo

Crema pasticcera speziata
3 uova
100 gr zucchero
700 ml latte
55 gr amido di mais
1 stecca di cannella
qb buccia d’arancia bio
qb buccia di limone bio

Per prima cosa prepariamo la crema pasticcera speziata.
In un pentolino portiamo a bollore il latte con la cannella, la buccia d’arancia e la buccia di limone, intanto in una ciotola montiamo con una frusta le uova con lo zucchero.
Quando le uova sono gonfie uniamo l’amido di mais e lo incorporiamo per bene.
Appena bolle il latte eliminiamo gli aromi e lo versiamo sul composto di uova, prima solo un mestolo e poi il resto del latte.
Trasferiamo il composto nel pentolino e poi sul fuoco e facciamo addensare mescolando a fiamma moderata.
Appena è pronta la crema pasticcera speziata la versiamo in un piatto e la copriamo con la pellicola a contatto e lasciamola raffreddare.
Ora dedichiamoci ai cannoli di panettone.
Tagliamo la cupola del panettone, quella c’è la mangeremo così, e con un coltello affilato facciamo tante fette spesse un dito e perpendicolari dal corpo del panettone.
Ora appoggiamo ogni fetta su un tagliere e con un mattarello le schiacciamo leggermente, si allargheranno un po’ e le taglieremo a metà.
Ogni metà la arrotoliamo su un cilindro per cannoli imburrato, io li ho arrotolati in due maniere la prima semplice e la seconda trasversalmente a formare la forma del cannolo siciliano,vengono bene entrambe.
Quando sono pronte tutte le forme dei cannoli li poniamo sulla teglia forata della friggitrice ad aria e li tostiamo nella friggitrice a 200° per 5 minuti.

Se non avete la friggitrice ad aria potete tostare i cannoli nel forno ma ci vorrà più tempo, non perdeteli mai d’occhio.
Fateli raffreddare e sformateli dagli stampi delicatamente.
Riprendete la crema ormai fredda e riempite la sac-a-poche con beccuccio a stella e farcite tutti i cannoli di panettone.
Sistemate i cannoli di panettone con la crema su un vassoio e spolverate con lo zucchero a velo e servite… Buon appetito!!!

Se volete riciclare ancora del panettone avanzato vi consiglio anche una ricetta salata per variare un po’▶️▶️▶️Crostino di panettone agrodolce


Continuate a seguirmi sul blog e sui social chissà cosa cucineremo domani!❤️❤️❤️

Pubblicato da ilmiopiccolobistrot

Ciao sono Manuela ho 35 anni,vivo a Tolentino(mc)con un compagno che adoro e 2 figli pestiferi di 9 anni e 21 mesi,vi lascio immaginare gestire i tre maschi di casa...che stress! Allora vado in cucina accendo i fornelli,mescolo,trito e combino sapori e profumi.....e come per magia ritrovo me stessa e il sorriso!

20 Risposte a “Cannoli di panettone con crema speziata”

  1. Fantastico! Questa idea mi piace tantissimo! Mi piace il panettone, ma, è vero, dopo un tot che ne mangi, stufa e occorre personalizzarlo. Mi piace la crema pasticcera speziata. E mi piace come hai risolto la forma del cannolo.
    Preriscaldo il forno!

  2. Mamma mia che delizia! Credo di aver messo un paio di chili solo leggendo la ricetta 😀 Devo assolutamente provare!

  3. Ma che delizia! Mi hai fatto venire fame, li farò in questi giorni. Li mangiamo spesso la domenica in famiglia.

  4. Ecco le ricette diverse come questa sono quelle che amo di più! Me la sono segnata, l’anno prossimo la provo!

  5. La ricetta dev’essere buonissima e molto golosa. In particolare amo molto la cannella per cui la crema la preparerò di sicuro. Non ho però avanzi di panettone, ma perché ne prendo 1 a Natale e basta. E farcire le crepes?

  6. Dopo le feste restano quasi sempre i panettoni È troppo che questa ricetta sia un’ottima idea per poterli mangiare riciclando le in un modo molto particolare

  7. Ho provato tanti modi per recuperare panettoni avanzati ma questo, così originale e sfizioso, non lo avevo ancora valutato. Grazie!

  8. Nella dispensa ho ancora tre panettoni, quando sono entrati in casa eravamo tutti felici, adesso li guardiamo con lo stesso entusiasmo con il quale guarderesti una bomboniera brutta. Ogni tanto qualcuno, li viene l’dea di aprine uno ma parte:”sono sazio” ma per colazione? “sono sazio da Natale”. Così magari almeno uno riesco a farlo fuori. Grazie per la ricetta.

  9. Certo che le inventi tutte! Questa è davvero una ricetta non solo originale ma svuota dispensa dai troppi panettoni e pandori avanzati. Super buoni, mi viene fame solo a guardarli.

  10. Confesso che, in casa mia, il panettone non avanza mai. Sarà che è uno dei mie dolci preferiti in assoluto, sarà che ne acquistiamo pochi ma buoni; ma a vedere questi dolcetti sto già impazzendo. Quasi quasi vado a comprare un panettone!!

  11. Crema pasticcera speziata e panettone: mi piace questa accoppiata. Mi sa che preparerò questa variazione di cannoli.
    Maria Domenica

  12. Ma che ricetta super golosa! Io ho ancora un po’ di panettone avanzato da Natale e cercavo dei modi diversi per mangiarlo. Questa mi sembra una ottima ricetta, la proverò!

  13. Direi un’accoppiata buonissima! Mi piace l’idea di mangiare il panettone in modo diverso ed ora con l’arrivo di San Biagio almeno si può anche pensare ad un dolce originale!

  14. Che voglia che mi hai fatto venire… avercelo un panettone avanzato, qui non avanza mai niente di dolce, però terrò presente la ricetta perché è una soluzione ideale per presentare il panettone in una maniera alternativa, grazie.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.