Crea sito

Rotolini di crepes al cacao e mistrà

“Il dolce non va nello stomaco, il dolce arriva dritto al cuore”
…. soprattutto se fatto di crepes al cioccolato e mistrà con un dolce cuore di crema al cioccolato fondente.
Questi rotolini si preparano in pochissimo tempo e spariscono in meno tempo ancora!😂

Ingredienti per 8 rotolini
250 ml latte intero
2 uova
2 cucchiai di mistrà
20 gr burro fuso
25 gr zucchero
90 gr farina 00
20 gr cacao amaro ar.pa.
1 pizzico di sale

….e inoltre
qb burro per la cottura
qb zucchero a velo vanigliato ar.pa.
qb crema al cioccolato fondente spalmabile

Questa ricetta di crepes è velocissima.
Prendiamo il frullatore e ci versiamo il latte, le uova, lo zucchero, il burro fuso e il mistrà e frullo per pochi istanti.
Aggiungo la farina, il cacao amaro e il sale e frullo di nuovo finché il composto è liscio e senza grumi.
L’impasto ottenuto lo lascio riposare mezz’ora al fresco.
Riscaldiamo bene la padella e la spenneliamo con poco burro e iniziamo a fare le crepes.
Ora versiamo al centro un mestolino di impasto per crepes e roteando con il polso facciamo girare l’impasto a formare un disco sul fondo della padella,credetemi sembra difficile ma non lo e` basta prenderci la mano e solo la prima viene bruttina ma sempre buona!
Fate cuocere le crepes un paio di minuti e rigiratele,completate la cottura per un altro minuto e sistematele impilandole su un piatto.

Ora formiamo i rotolini di crepes.
Prendiamo una crepes alla volta e spalmiamo la striscia centrale della crepes con la crema al cioccolato fondente spalmabile, ripieghiamo i lati della crepes all’interno sopra la farcia e partendo dal basso arrotoliamo la crepes formando un bel rotolino.
Proseguiamo a formare tutti i rotolini.

Su un bel piatto o un vassoio sistemate i rotolini di crepes al cacao e mistrà in fila e ordine a formare una piccola parete dolce.
Decoriamo i rotolini con una bella spolverata di zucchero a velo e servite… Buon appetito!!!


Per chi non lo sa il mistrà è un liquore tipico marchigiano a base di anice che una volta tutte le famiglie si producevano secondo la loro personale ricetta, in realtà qualcuno ancora lo fa!

Continuate a seguirmi sul blog e sui social chissà cosa cucineremo domani!❤️❤️❤️

Pubblicato da ilmiopiccolobistrot

Ciao sono Manuela ho 35 anni,vivo a Tolentino(mc)con un compagno che adoro e 2 figli pestiferi di 9 anni e 21 mesi,vi lascio immaginare gestire i tre maschi di casa...che stress! Allora vado in cucina accendo i fornelli,mescolo,trito e combino sapori e profumi.....e come per magia ritrovo me stessa e il sorriso!

24 Risposte a “Rotolini di crepes al cacao e mistrà”

  1. Qui al nord forse l’equivalente del Mistrà potrebbe essere la Sambuca che però è dolce mentre il distillato marchigiano dovrebbe essere secco, per i rotolini mi sono segnata gli ingredienti e domani mi metto all’opera…

    1. Sì il mistrà rimane più secco della sambuca ma quello che interessa è l’aroma quindi puoi usare benissimo anche la sambuca.

  2. Volendoli preparare domani per colazione, mi trovo in difficoltà: nella ricetta c’è il “mistrà” che ho visto sia una bevanda alcoolica ma non credo di trovarlo dalle mie parti. Con che cosa lo potrei sostituire? Che sapore ha, pressapoco?

  3. Amo le crepes, e mi piacciono in tutti i modi, però il cioccolato mi stanca quindi le alternerò alla crema. No so cosa sia il mistrà, presumo un liquore, quindi da astemia lo tolgo.

  4. Non conoscevo il mistrà, sono andata subito a vedere cosa fosse! Sembrano buonissime e golosissime, le proverò il prima possibile!

  5. Non avevo mai sentito la mistrà! Sarà una nuova variante da provare, in casa nostra le crêpes sono il dolce della mera de della domenica!

  6. Sì sì, i rotolini son quelli che vengono a me nel giro vita!
    Fai tutto così facile e buono tu!
    Io adoro il concetto e la consistenza della creep, al cioccolato poi! Mannaggia a me!

  7. Sei telepatica, stavo cercando un dolce che non fosse troppo difficile e impegnativo da fare per San Valentino e queste crepes mi sembrano perfette.

  8. Che bontà questo rotolini di crepes. Sono da realizzare ma soprattutto assolutamente da gustare.
    Maria Domenica

  9. Una splendida idea sia l’abbinamento cacao e mistrà, sia il modo di presentare queste crepes, davvero molto elegante! Scatti come sempre davvero meravigliosi, brava!

  10. Periodo duro per me che non posso mangiare dolci. E come succede sempre mi ritrovo a leggere le ricette più golose. Questi rotolini danni venire l’acquolina in bocca.

  11. Non avevo mai pensato all’abbinata cioccolato e mistrà, ma la voglio provare. Il mistrà mi riporta con la mente a quando ero bambina, mio nonno lo usava come correzione nel caffè.

  12. non conoscevo il “mistrà” chissà che buono!
    Ricettina davvero sfiziosa, io le crepe le mangerei sempre, mi piacciono davvero da impazzire!
    Proverò a rifare questa ricetta nel weekend però con la nutella 🙂 Ti farò sapere!
    un bacio

  13. Non ci avevo mai pensato farle al cacao sai? E pensare che effettivamente non è nulla di ancestrale, ma è così no? Spesso le cose più semplici sfuggono!

  14. Devono essere davvero molto buono questo rotolino li proverò di sicuro a fare però senza glutine non so se riuscirò a trovare il liquore 😅

  15. Sono da sempre più golosa di dolci che di salato quindi accolgo volentieri questo suggerimento. Mi piace un sacco il cioccolato fondente.

  16. Resta sempre una ricetta semplice e veloce da fare ma ogni volta appaga per la squisita dolcezza di questi piccoli rotolini

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.