Crea sito

Polpette di tonno e ricotta nella friggitrice ad aria

Polpette di tonno e ricotta nella friggitrice ad aria…
Le polpette di tonno e ricotta impazzano sul web già da un po’, non so chi sia stato a proporle per primo e non so nemmeno da dove derivi la ricetta, solo che mi hanno sempre incuriosita ed ho deciso di provarle.
Navigando online se ne trovano diverse varianti, io ho letto un po’ qua e un po là e ne ho ricavato una ricetta tutta mia adeguata ai gusti della mia famiglia, che non ama capperi e acciughe, ingredienti presenti comunemente in questo piatto.
Io ho cotto le mie polpette nelle friggitrice ad aria, utilizzando pochissimo olio, ma potrete cuocerle anche in forno o friggerle in maniera tradizionale.
Ma siete curiosi di provare questa ricetta deliziosa, adatta ad essere sia un antipasto finger food che un secondo sfizioso? Allora non ci resta che correre in cucina e prepararle insieme, vedrete che bontà!!

Polpette di tonno e ricotta nella friggitrice ad aria
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni24 polpette
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gtonno sott’olio (sgocciolato)
  • 500 gricotta (di pecora o vaccina asciutta e ben scolata)
  • 50 gparmigiano (o grana )
  • 50 gpangrattato (per il composto)
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.pepe nero
  • 1uovo (medio)
  • 150 gpangrattato (per la panatura)
  • 2uova (per la panatura)

Strumenti

  • Friggitrice ad aria, o forno elettrico

Polpette di tonno e ricotta nella friggitrice ad aria: preparazione…

  1. Polpette di tonno e ricotta nella friggitrice ad aria

    In una ciotola capiente raccogliete il tonno sott’olio ben sgocciolato, la ricotta asciutta (messa a scolare in frigo almeno dal giorno prima), il formaggio grattugiato, il pangrattato, il prezzemolo, l’aglio e il pepe nero.

    Mescolate e mettete quindici minuti a riposo in frigo, in modo che il pangrattato assorba l’accesso di umidità del composto.

    Trascorso il riposo valutatene la consistenza e se lavorabile con le mani, ungetevele leggermente e formate delle palline grandi come una noce, se fosse umido, unite ancora un pizzico di pangrattato e procedete.

  2. Polpette di tonno e ricotta nella friggitrice ad aria

    Passate le palline in un primo strato di pangrattato, poi nelle uova sbattute insieme e ancora nel pangrattato. Questa doppia panatura eviterà che si rompano in cottura e alla fine risulteranno dorate e croccantissime.

  3. Polpette di tonno e ricotta nella friggitrice ad aria

    Disponete le polpette nella friggitrice ad aria, spruzzate o spennellate un po’ d’olio su ogni polpetta e cuocete a 200°C per 7-8 minuti, o fino ad ottenere la doratura desiderata.

    Sfornate e servite calde e fragranti.

    Io ho cotto le mie polpette in due volte, ma data la velocità di cottura non ci sono state lunghe attese per la tavola.

    In alternativa alla friggitrice, potrete cuocere per 8-10 minuti a 200°C in forno ventilato e friggere direttamente in olio caldo, per una frittura tradizionale.

    Se sei interessato ad una friggitrice ad aria, io ho questa: friggitrice ed aria. E abbastanza capiente e funzione bene, ha un design carino e nel complesso mi lascia soddisfatta.

  4. Polpette di tonno e ricotta nella friggitrice ad aria

Se vuoi restare aggiornato sulle mie ricette, seguimi su:

facebook pinterestinstagramtwitter.

Da qui, potrai tornare alla HOME e scoprire le nuove ricette!

“In questa ricetta vi è presenza di alcuni link di affiliazione, su cui si ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Si tratta comunque di semplici suggerimenti d’acquisto , senza alcun vincolo”.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da ilcaldosaporedelsud

Salve, mi chiamo Fernanda, sono siciliana di Catania e sono nata nel 1980. Ho uno splendida brigata composta da mio marito e tre meravigliosi figli. Quando mi annoio o sono triste non perdo tempo, faccio le svolte alle maniche e poi di corsa in cucina a preparare qualcosa di buono e sfizioso. Nel mio blog troverete un ampia varietà di ricette, dalle più semplici alle più elaborate, dalle più golose a quelle più giornaliere per approntare un pasto in maniera semplice, pratica e gustosa, ma troverete anche ricette light per quando occorre rimettersi in forma... Insomma, un diario di cucina adatto ad ogni esigenza, che aspettate allora? Andiamo in cucina e prepariamo insieme qualcosa di buono!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.