Crea sito

Straccetti di tacchino cipolle e balsamico

Gli Straccetti di tacchino cipolle e balsamico è un piatto creato così, al momento, senza pensarci due volte. L’altro giorno ho chiesto la gentilezza a mio marito di comprare del petto di pollo per cucinare un secondo piatto e lui, invece, mi portato della fesa di tacchino, così stravolgo quello che mi ero prefissata di cucinare e faccio degli Involtini di fesa di tacchino, la cui ricetta potete leggere Qui che, devo confessare, sono venuti davvero buonissimi. Ho tagliato la carne, per formare un bel rettangolino da arrotolare e mi mi sono avanzate le punte. In men che non si dica, mi viene in mente di cucinarle così. Teneri, gustosi, stuzzicanti e profumati, i ritagli si sono trasformati in un secondo piatto, che tutti hanno gradito. Ma andiamo insieme in cucina, vi farò vedere come preparare gli Straccetti di tacchino cipolle e balsamico.

vstraccetti di tacchino con cipolle e balsamico
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli Straccetti di tacchino cipolle e balsamico

  • 600 gFesa di tacchino
  • 2Cipolle
  • q.b.Farina
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Glassa di aceto balsamico

Cosa serve per gli Straccetti di tacchino con cipolle e balsamico

  • 2 Padelle
  • 1 Coperchio
  • 1 Tagliere

Preparazione degli Straccetti di tacchino cipolle e balsamico

  1. Passiamo ora alla preparazione degli Straccetti di tacchino cipolle e balsamico. Per prima cosa spellare le cipolle e tagliarle a fette sottili, quindi,mettere dell’olio in una padella e lasciare riscaldare.

  2. Aggiungere le cipolle, del sale e del pepe e lasciarle cuocere a fuoco basso, magari coprendo con un coperchio, per mantenerle più morbide. Appena saranno cotte, spegnere il fuoco e metterle in un piatto.

  3. Tagliare la carne a strisce non molto grosse e d infarinarla. Per agevolare e velocizzare l’operazione, mettere della farina in un sacchettino per congelare i cibi, infilarvi dentro i pezzetti di carne, stringere l’imboccatura e scuotere energicamente, fino a quando la carne sarà infarinata da tutte le parti.

  4. Mettere dell’olio in una padella abbastanza larga e lasciare scaldare. Aggiungere i bocconcini di carne e lasciare dorare appena (se la padella non è molto grande, dividere la carne e cuocerne prima una metà e poi l’altra).

  5. Salare la carne. A fine cottura, aggiungere la cipolla cotta e mescolare bene, in modo che i due ingredienti si insaporiscano bene. Spegnere il fuoco e mettere la carne con le cipolle in un piatto da portata.

  6. Versarvi sopra la glassa e servire. Gli Straccetti di tacchino con cipolle e balsamico sono pronti. Buon appetito!

I consigli di Annamaria

Potete anche leggere: POLPETTONE DI TACCHINO AL FORNO  FESA DI TACCHINO CON CAPPERI E OLIVE  INVOLTINI DI FESA DI TACCHINO Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook ANNAMARIA TRA FORNO E FORNELLI , per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me.  

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

21 Risposte a “Straccetti di tacchino cipolle e balsamico”

  1. A volte da tentativi escono fuori dei piatti fantastici, come il tuo! Brava Annamaria e bravo il maritozzo che ha scambiato volutamente il pollo col tacchino!

  2. Di cipolle ne ho sempre in casa perchè mi piacciono un sacco, il balsamico pure…vado a prendere il tacchino e la faccio! Grazie per la ricetta!

  3. piatto ricco mi ci ficco tacchino e cipolla la mia passione, preparo spesso anche io questo piatto e me lo faccio per me e mia figlia adoriamo la cipolla e dolce e rende i piatti superlativi

  4. Ciao Annamaria… io normalmente uso la carne di maiale per accompagnare le cipolle… ma l’idea del tacchino me gusta mucho!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.