Crea sito

Crestine ripiene di confettura

Le Crestine ripiene di confettura sono dei dolci fritti di Carnevale davvero molto golosi. Un impasto semplice da fare, che nasconde un delizioso ripieno. Io ho farcito le crestine con  Confettura di prugne rosse che ho fatto io, la cui ricetta si trova Qui, ma possono essere farcite con creme varie o anche con nutella. Questi ravioli di Carnevale vengono poi fritti in olio e, una volta freddi, viene aggiunto sopra dello zucchero a velo. Questa ricetta va ad arricchire la mia raccolta di Ricette di Carnevale, che potete leggere cliccando Qui. Andiamo a vedere insieme come preparare le Crestine ripiene di marmellata.

verticale
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4-6 Persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 350 g Farina
  • 80 g Burro
  • 80 g Zucchero
  • 1 Uova
  • 100 ml Latte
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Confettura
  • q.b. Zucchero a velo
  • 500 ml Olio per friggere

Preparazione

  1. Passiamo ora alla preparazione delle crestine ripiene di confettura. Setacciate la farina con il lievito per dolci e la vanillina dentro una ciotola capiente. Aggiungete il pizzico di sale, il burro morbido tagliato a pezzetti, lo zucchero e l’ uovo intero.

  2. Impastare il tutto, aggiungendo anche il latte poco alla volta. Continuare a lavorare gli ingredienti per pochi minuti, fino ad ottenere un impasto morbido ma consistente, che andrà avvolto nella pellicola trasparente e messo a riposare per circa 15 minuti.

  3. Infarinare un piano di lavoro e stendere la pasta con il mattarello,ottenendo una sfoglia piuttosto sottile di circa 2 millimetri di spessore. Con coppa pasta circolare di 10 cm di diametro o con una formina, ritagliate tanti dischi.

  4. Distribuite sopra ogni disco ottenuto della confettura oppure il ripieno che si vuole, quindi, spennellare i bordi con un po’ di acqua e ripiegare su se stesso. Pressare i bordi con i rebbi di una forchetta, in modo da farli attaccare.

  5. Intanto, mettere sul fuoco una pentola piuttosto stretta, versarvi dentro l’olio e lasciare scaldare bene. Quando l’olio sarà ben caldo, friggere i ravioli, avendo cura di rigirarli spesso in modo da farli dorare uniformemente.

  6. Man mano che saranno pronti, scolarli e metterli su della carta assorbente a perdere l’unto di frittura. Aspettare che si raffreddino completamente, quindi sistemare su di un vassoio e far cadere su di essi dello zucchero a velo. E ora, non vi resta che gustarvi le Crestine ripiene di confettura.

    Alla prossima!

CONSIGLI

Potete anche leggere: CRESTINE DI FROLLA CON ZUCCATA

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook ANNAMARIA TRA FORNO E FORNELLI , per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Annamaria tra forno e fornelli è anche su G+ Pinterest  Twitter Instagram seguitemi numerosi. GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE  :)

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.