Crea sito

Confettura di prugne rosse

Confettura di prugne rosse. Ancora una conserva di un bel colore rosso per le nostre scorte invernali, facile da realizzare e molto golosa. Le prugne rosse che si trasformano in una deliziosa e dolcissima confettura, con cui farcire  i vostri dolci o da spalmare semplicemente su delle fette biscottate o su una bella fetta di pane tostato, per una colazione o merenda golosa, ma sana e genuina vostra e dei vostri bambini.

vconfettura di prugne rosse
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Confettura di prugne rosse

  • 1 kgprugne rosse
  • 400 gZucchero
  • 1succo di limone
  • 1/4 bicchiereAcqua

Cosa serve per la Confettura di prugne rosse

  • 1 Pentola
  • 4 Vasetti di vetro

Preparazione della Confettura di prugne rosse

  1. Passiamo ora alla preparazione della Confettura di prugne rosse. La raccomandazione è sempre quella di scegliere frutta senza ammaccature, sana, matura e fresca. Se si riesce ad utilizzare frutti provenienti da coltivazioni biologiche, ancora meglio, dato che le prugne vanno cotte con tutta la buccia.

  2. Togliere il picciuolo alle prugne, quindi, lavarle e asciugarle  Aprirle a metà e togliere il nocciolo. Non è necessario togliere la buccia. Metterle in una pentola di acciaio inox capiente, aggiungere lo zucchero semolato, 1/4 di bicchiere di acqua e il succo del limone filtrato.

  3. Fare cuocere a fiamma media, schiumando ogni volta che sarà necessario e mescolando spesso, spesso durante la parte finale della cottura, dato che, restringendosi la marmellata tende ad attaccarsi al fondo della pentola.

  4. Verso fine cottura, frullare o passare col passaverdura, per eliminare la buccia dei frutti. Rimettere nuovamente in pentola e continuare a cuocere. Non farla restringere troppo in quanto, quando è calda si presenta più fluida, ma, una volta che si raffredderà, diventerà densa.

  5. Sarà pronta quando, mettendone qualche goccia su un piattino freddo e inclinando quest’ultimo, la confettura scivolerà molto lentamente. Intanto preparare dei vasetti di piccole dimensioni con i relativi tappi, perfettamente sterilizzati. A questo proposito di invito a leggere le LINEE GUIDA DEL MINISTERO DELLA SALUTE.

  6. Versare, ancora calda nei barattolini, chiudere ermeticamente e capovolgere, per creare il sottovuoto. La Confettura di prugne rosse è pronta. Buona degustazione!

CONSIGLI

Per la conservazione della Confettura di prugne rosse, utilizzare vasetti piccoli. Una volta aperto un vasetto, se non consumato tutto, conservare in frigo.

Per una maggiore sicurezza sulla conservazione, una volta invasata, la confettura può essere sterilizzata a bagnomaria, considerando 20 minuti di sterilizzazione da quando l’acua comincia a bollire.

Potete trovare tante altre ricette di confetture e marmellate cliccando Qui, dove ci sono riunite tutte le mie Conserve

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.