Insalata di ceci con pomodorini

Insalata di ceci con pomodorini, fresca, allegra e colorata, un piatto unico o contorno molto saporito e stuzzicante. Le insalate estive sono un toccasana per quando non si ha voglia o tempo di stare davanti ai fornelli. Oggi qui in Sicilia il caldo è asfissiante e un senso di spossatezza si è impadronito di me. Nonostante mi trovi nella mia casa di campagna, all’aria aperta e lontana dalla città, mi sto ritrovando chiusa dentro, con le imposte serrate, per evitare che i raggi del sole, molto sfaccitamente, si insinuino all’interno. L’angolo della casa più gettonato in questo periodo è il metro quadrato del box doccia, dove, sotto un getto di acqua fredda, si trova sollievo per non più di 30 minuti. Stare ai fornelli non se parla proprio e così ecco venire in nostro soccorso le insalatone estive, in cui mettere tutto quello che si vuole. E se le buone zuppe fumanti sono un comfort food nelle fredde giornate invernali, le fresche insalate lo sono per la torride giornate estive. Andiamo a vedere nsieme come realizzare questa insalata.

vinsalata di ceci e pomodorini (3)
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’Insalata di ceci con pomodorini

  • 480 gceci in scatola (già sgocciolati)
  • 300 gpomodorini (gialli e rossi)
  • 1cipolla rossa
  • 70 golive verdi in salamoia (denocciolate)
  • 70olive nere in salamoia (denocciolate)
  • 280 gmais, dolce, in scatola, sgocciolato
  • 1 pizzicoorigano secco
  • 1 ciuffobasilico
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1/2 cucchiaioaceto di vino bianco

Cosa serve per l’Insalata di ceci con pomodorini

  • 1 Ciotola
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Coltello

Preparazione dell’Insalata di ceci con pomodorini

  1. Preparare l’Insalata di ceci e pomodorini è davvero molto semplice, specie se si utilizzano i ceci in scatola come ho fatto io.

  2. In questo caso, basta solo aprire la lattina, buttare via il liquido di conservazione, sciacquarli bene e metterli a scolare per qualche minuto.

  3. Nel caso, invece, si vogliano utilizzare i ceci secchi, allora bisognerà metterli ammollo con acqua tiepida e lasciarli così anche una notte intera, quindi procedere alla cottura, fino a quando risulteranno teneri.

  4. In una boule che possa contenere tutti gli ingredienti, mettere i ceci. Lavare i pomodorini, asciugarli e tagliarli a metà o in 4 parti, dipende da quanto sono grossi.

  5. Io ho utilizzato sia pomodorini gialli, che rossi, ma utilizzarne solo di un colore non pregiudica la riuscita della ricetta. Si possono anche mettere mettere altri tipi di pomodori, magari tagliandoli a pezzi se sno abbastanza grossi.

  6. Sbucciare la cipolla e tagliarla ed anelli, va bene anche una cipolla bianca. Ridurre le olive a rondelle e aggiungere anche queste nella ciotola.

  7. Anche il mais va sgocciolato dalla sua acqua di conservazione, sciacquato sotto l’acqua corrente e fatto scolare, prima di aggiungerlo ad altri ingredienti.

  8. Condire con sale e pepe a proprio piacimento, un pizzico di origano secco e con foglie di basilico spezzettate. Irrorare con olio extravergine di oliva e con mezzo cucchiaio di aceto bianco, per rendere il piatto più stuzzicante.

  9. Una pioggia di scaglie di parmigiano completa il piatto. Mescolare bene tutti gli ingredienti, lasciare riposare 15 minuti e servire. Se l’insalata non verrà consumata subito, è consigliabile aggiungere il sale e l’aceto al momento di portare in tavola.

  10. E ora non vi resta che sedervi a tavola e gustarvi questa fresca e colorata insalata. Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.