Insalata pantesca

L’ Insalata pantesca è una ricetta siciliana dell’isola di Pantelleria, da cui prende il nome e da dove provengono i deliziosi capperi che sono tra gli ingredienti di questo buonissimo piatto estivo. L’insalata pantesca è una ricetta ricca di profumi e di colori come solo la Sicilia può essere. E’ ideale da consumare come contorno a piatti di carni e pesce, ma, se arricchita con altri ingredienti, tipo formaggio oppure tonno o sgombro, può diventare un sostanzioso piatto unico. Allora, vi va di prepararla insieme? Entrate nella mia cucina!

insalata pantesca
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 4 Patate medie
  • 1 Cipolle rosse di Tropea
  • 2 cucchiai Capperi sott'aceto
  • 20 Olive nere
  • 1 pizzico Origano
  • 3 cucchiai Olio di oliva
  • 2 cucchiai Aceto
  • q.b. Sale
  • 12-16 Pomodorini di Pachino

Preparazione

  1. Passiamo ora alla preparazione dell’Insalata pantesca. Scegliere le patate  tutte delle stesse dimensioni, in modo che possano cuocere uniformemente. Lavarle e metterle con tutta la buccia in una pentola con dell’acqua fredda.

  2. Cuocere fino a quando, infilzandole con i rebbi di una forchetta, risulteranno tenere. Scolarle e lasciarle raffreddare. Spellarle, dividerle a tocchetti e metterle in una ciotola abbastanza capiente che possa contenere tutti gli ingredienti.

  3. Lavare i pomodorini di Pachino, altra deliziosa specialità siciliana, e tagliarli a metà. Aggiungerli alle patate assieme ai capperi sott’aceto, scolati del loro liquido. Spellare la cipolla rossa e tagliarla a rondelle.

  4. Unire anche questa all’insalata, assieme alle olive nere. Condire con del sale, secondo i propri gusti, con l’olio di oliva e l’aceto. Completando l’aggiunta degli ingredienti con un pizzico di origano.

  5. Mescolare l’insalata con un cucchiaio, coprire l’insalatiera con della pellicola alimentare o con un coperchio e riporre i frigo per due-tre ore, in modo che tutti tutti gli ingredienti possano insaporirsi bene.

  6. Servire l’Insalata pantesca come contorno a piatti di carni o pesci arrosto.

    Buon appetito!

CONSIGLI

Potete anche leggere: INSALATA DI FAGIOLINI INSALATA DI ARANCE E TONNO SFIZIOSA INSALATA DI CARCIOFI FINOCCHI E SGOMBRO INSALATA DI FARRO CON OLIVE NERE E WURSTEL INSALATA DI MELANZANE AL FORNO INSALATA DI PATATE TONNO UOVA E POMODORINI INSALATA DI FARRO CON TONNO E PEPERONI INSALATA DI CECI CON TONNO E CARCIOFINI INSALATA DI ARANCE FINOCCHI E OLIVE

Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook ANNAMARIA TRA FORNO E FORNELLI , per essere aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Se volete cliccate QUI e poi mettete MI PIACE. Annamaria tra forno e fornelli è anche su Pinterest  Twitter Instagram seguitemi numerosi. 

GRAZIE PER L’ATTENZIONE E BUONA NAVIGAZIONE!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.