Focacce alle zucchine in padella

Le Focacce alle zucchine in padella sono un’idea facile e sfiziosa per una cena fresca e leggera, un pranzo veloce anche al lavoro, come merenda, insomma, ogni occasione è buona per poterle gustare. Io le preparo in abbondanza, perchè qui a casa piacciono a tutti, in modo particolare ai figli, poi, magari, le avvolgo una per una e le metto in congelatore per averle subito pronte per ogni evenienza. Che sia la poca voglia di stare davanti ai fornelli quando fa caldo o si ha poco tempo a disposizione, o perché si è stanchi, oppure in caso di ospiti improvvisi, o, ancora, per quando, magari, abbiamo dimenticato di comprare il pane, le focacce in padella tirate fuori da freezer, proprio perchè sono sottili, si scongelano subito e sono pronte per essere farcite come più si gradisce. Le mie focaccine sono dei lievitati impastati con lievito di birra, ma se non si vuole aspettare la lievitazione, si può utilizzare il lievito istantaneo per torte salate. Se cercate altre idee simili, potete dare un’occhiata alle Focacce aromatizzate in padella, alle Focacce sfogliate con olio di oliva, alla Pizza in padella con cottura veloce, alle Focacce bianche fritte o alle Schiaccitaine. Io ho messo all’interno delle mie Focaccine con zucchine in padella prosciutto cotto, emmental, anelli di cipolla tagliata sottile, pomodirini e basilico. Andiamo a vedere insieme come realizzarle.

vfocacce alle zucchine in padella
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni6 pezzi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
257,66 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 257,66 (Kcal)
  • Carboidrati 52,71 (g) di cui Zuccheri 1,51 (g)
  • Proteine 9,24 (g)
  • Grassi 2,53 (g) di cui saturi 0,43 (g)di cui insaturi 0,23 (g)
  • Fibre 2,47 (g)
  • Sodio 529,73 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 103 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per le Focacce alle zucchine in padella

  • 400 gfarina 00
  • 160 gacqua
  • 40 glatte
  • 1 cucchiainosale
  • 4 glievito di birra fresco
  • 200 gzucchine
  • 1 pizzicosale
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.farina (per la spianatoia)

Cosa serve per le Focacce alle zucchine in padella

  • 1 Ciotola
  • 1 Spianatoia
  • 1 Grattugia
  • 1 Piastra antiaderente
  • 1 Mattarello

Preparazione delle Focacce alle zucchine in padella

  1. Sciogliere il lievito in un po’ di acqua prelevata da totale. In una ciotola capiente, mettere la farina. Aggiungere il sale, mescolare e versare l’acqua a poco a poco, cominciando ad impastare con le mani.

  2. Unire anche il latte e il lievito sciolto. Impastare grossolanamente la farina con gli altri ingredienti, quindi, svuotare la ciotola sul piano di lavoro.

  3. Lavorare, fino ad ottenere un panetto, che andrà diviso equamente in 6 porzioni. Con ogni porzione formare una pallina. Spolverare di farina il piano di lavoro e poggiarvi sopra le pagnottelle.

  4. Distanziarle tra loro, perchè con la lievitazione aumenteranno di volume. Coprire con uno strofinaccio da cucina pulito e umido. Lasciare lievitare per circa 1 ora, 1 ora e mezza, in base alle temperature.

  5. Mezz’ora prima che la lievitazione sia completa, prendere la zucchina, lavarla, asciugarla e spuntarla. Grattugiarla con una grattugia e metterla in un colapasta, cospargendola con un po’di sale, in modo che perda il liquido di vegetazione.

  6. Passato il tempo, strizzare le zucchine molto bene e farne 6 mucchietti, tanti quante sono le pagnottelle che si andranno a stendere. Questo per fare in modo di distribuire equamente le zucchine.

  7. Aiutandosi con un matterello, stendere le pagnottelle una alla volta. Spargervi sopra le zucchine e arrotolare la pasta su se stessa, fomando un rotolino.

  8. Una volta creato il rotolino, formare una chiocciolina e mettere da parte, fino a completare tutte le pagnottelle. Lasciare lievitare ancora per una quindicina di minuti.

  9. Avvalendosi ancora dell’aiuto del mattarello, stendere le focaccine una alla volta, portandole allo spessore si 1-3 millimetri. Mettere qualche goccia di olio in una piastra o in una vecchia padella e con un tovagliolino di carta, stenderlo su tutta la superficie.

  10. Lasciare scaldare, prendere con delicatezza la foccaccina alle zucchine e poggiarla sulla piasta ben calda. Aspettare qualche minuto, fino a vederla leggermente dorata e girarla, facendola cuocera anche dall’altro lato.

  11. Tutto questo andrà fatto a fuoco moderato, per evitare che la focaccia si bruci. Una volta cotta, tirarla via dalla piastra e metterla in un piatto. La seconda focaccia va stesa mentre la prima comincia a cuocere, e così, via via, anche per le altre.

  12. Man mano che cuoceranno, possono essere benissimo essere impilate. Si possono consumare calde o fredde. Per mantenerle morbide, una volta che si saranno raffreddate, coprire con pellicola alimentare.

  13. Ora non resta che farcirle come si vuole. Buon appetito!

I consigli di Annamaria

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.