Crea sito

Finocchi con provola filante in padella

I Finocchi con provola filante in padella sono un’idea per preparare un contorno facile, veloce e leggero. Saporiti e filanti, sono ideali per accompagnare secondi piatti sia di carne, che di pesce e poi ci vuole veramente poco tempo e pochi ingredienti per cucinarli così. Che siano semplicemente cotti, con panure al limone, con mozzarella e pangrattato, gratinati con pomodori secchi e olive o al forno con panatura croccante, i finocchi sono sempre graditi. Da soli, poi, hanno davvero poche calorie, adatti, per questo, a chi segue delle diete. Ma andiamo a vedere insieme con realizzare i Finocchi con provola filante in padella.

vfinocchi con provola filante in padella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
152,34 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 152,34 (Kcal)
  • Carboidrati 2,91 (g) di cui Zuccheri 2,58 (g)
  • Proteine 5,44 (g)
  • Grassi 12,89 (g) di cui saturi 3,61 (g)di cui insaturi 1,09 (g)
  • Fibre 3,72 (g)
  • Sodio 319,14 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per i Finocchi con provola filante in padella

  • 4finocchi
  • 60 golio extravergine d’oliva
  • 80 gprovola
  • 3 gsale
  • 1 pizzicopepe
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.acqua

Cosa serve per i Finocchi con formaggio filante in padella

  • 1 Padella
  • 1 Coperchio
  • 1 Grattugia a fori grandi
  • 1 Cucchiaio di legno

Preparazione dei Finocchi in padella con provola filante

  1. Nella scelta degli ortaggi da acquistare, vi consiglio di scegliere dei finocchi freschi, teneri e senza ammaccature, la ricetta ne guadagnerà sia nel sapore, che nel profumo.

  2. Con un coltello, tagliare i finocchi vicino all’attaccatura ed eliminre le foglie esterne più dure e i gambi. Lavarli molto bene sotto l’acqua corrente, in modo da eliminare tutti i residui di terra, anche quelli che possono trovarsi all’interno.

  3. Tagliarli indifferentemente in verticale o in orizzontale, dando uno spessore di circa 1 cm. Mettere sul fuoco una padella con dell’acqua e portarla a bollore.

  4. Aggiungere i finocchi, salare e mettere il coperchio. Lasciare cuocere per una decina di minuti, smuovendoli un paio di volte e rimettendo sempre il coperchio.

  5. Appena i finocchi risulteranno quasi cotti e di acqua ne è rimasta poca, aggiungere l’olio e lasciare cuocere ancora un po’. Per avere dei finocchi più gustosi, si può sostituire l’olio con il burro.

  6. A fine cottura, l’acqua presente deve essere minima o nulla. Grattugiare metà della quantità di provola con una grattugia a fori larghi direttamente sui finocchi e mescolare con un cucchiaio di legno.

  7. Aggiungere il rimanente formaggio, grattugiandolo sulla superficie, mettere anche il prezzemolo tritato e un pizzico di pepe. Incoperchiare, spegnere il fuoco e attendere 5 minuti, per dare tempo al formaggio di sciogliersi completamente.

  8. Servire i Finocchi con provola filante in padella caldi. Buon appetito!

I consigli di Annamaria

Potete anche leggere: Finocchi al forno con mozzarella e pangrattato Finocchi con pomodori secchi e olive Finocchi gratinati in forno Finocchi al forno con panatura croccante Finocchi al forno con panure al limone Finocchi cotti

La grattugia a fori larghi che ho utilizzato io, pratica e resistente la potete trovare Qui

In questo articolo sono presenti sponsorizzazioni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.