Crea sito

Crema di melanzane con mandorle e pistacchio

La Crema di melanzane con mandorle e pistacchio è un delizioso condimento per condire un primo piatto di pasta, ma lo si può utilizzare anche per la preparazione di gustose bruschette, da presentare come antipasto o come goloso stuzzichino durante un aperitivo. La Crema di melanzane con mandorle e pistacchio è molto facile da preparare, anche per chi non ha molta esperienza in cucina. Io l’ho profumata con del basilico, ma, al suo posto, si possono mettere anche qualche fogliolina di menta. Andiamo a vedere insieme come prepararla.

vcrema di melanzane con mandorle e pistacchio
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Crema di melanzane con mandorle e pistacchio

  • 300Melanzane
  • 60 mlOlio di oliva
  • 20 gpecorino (grattugiato)
  • 15Mandorle
  • 10pistacchi
  • 2 ciuffibasilico
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 2 spicchiaglio

Cosa serve per la Crema di melanzane con mandorle e pistacchio

  • 1 Teglia
  • 1 Frullatore / Mixer
  • Carta forno

Preparazione della Crema di melanzane con mandorle e pistacchio

  1. Passiamo ora alla preparazione della Crema di melanzane. Lavare le melanzane e asciugarle. Togliere il picciolo, sbucciarle e tagliarle a fette spesse un paio di centimetri.

  2. Rivestire una teglia con della carta da forno, mettere un filo di olio e mettervi sopra le melanzane affettate, le une accanto alle altre. Salare ed infornare a 200° per circa 15 minuti. Le melanzane devono risultare ben cotte, se non lo fossero, continuarne la cottura.

  3. Sfornare e lasciare raffreddare. In un mixer, mettere le mandorle e i pistacchi e tritarli grossolanamente. Aggiungere le fette di melanzane, l’aglio, le foglioline di basilico o menta, in base a ciò che si preferisce, il sale, il pepe, il formaggio grattugiato, un altro filo di olio e frullare, fino ad ottenere una crema.

  4. Tutto qui! Semplice no? La Crema di melanzane con mandorle e pistacchio è pronta per l’uso che se ne vorrà fare, come dicevo prima, si può condire la pasta o mettere su dei crostini di pane.

  5. Se ne dovesse avanzare, metterla in un vasetto di vetro e riporta in frigo al massimo per un paio di giorni, aggiungendo un filo di olio in superficie, pere evitare che si ossidi. Al momento di servirla, prima mescolarla con un cucchiaino.

  6. Se dovesse presentarsi molto asciutta, al momento di condire la pasta, aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura della stessa.

    Buona degustazione!

CONSIGLI

Il pecorino può essere sostituito dal parmigiano, per avere un sapore più delicato. Se non si gradiscono le mandorle e il pistacchio o uno dei due, si può preparare senza, non cambia nulla.

Potete anche leggere: PESTO DI ZUCCHINE E PISTACCHIO  CREMA DI PEPERONCINO  PESTO ALLA TRAPANESE  PESTO DI BASILICO E MANDORLE   CREMA DI PEPERONI DOLCI E PEPERONCINI  CREMA DI ZUCCHINE  PESTO ALLE MANDORLE E PISTACCHIO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Annamaria tra forno e fornelli

Ciao a tutti. Sono Annamaria, siciliana Doc e con parecchi hobby, tra cui la passione per cucina. Questo blog è nato quasi per gioco nel Marzo del 2015 e oggi mi ritrovo con un bel po' di followers che amano le mie ricette. La mia è una cucina piuttosto semplice. Propongo ricette fattibili da tutti e forse è questo il segreto per cui alla gente piacciono. Colgo l'occasione per ringraziare chiunque entri qui e mi onora con la propria presenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.