Da un anno il mio rapporto col cibo è cambiato in modo radicale.

Saltando completamente la “sezione alimentazone” ,descriverei come, ho trovato nel té verde un alleato fondamentale, nella mia dieta e non solo.

Le sue proprieta’, inizialmente mi erano sconosciute, di seguito , col passare del tempo, mi sono avvicinata sempre di piu’ a questo Amico dalle proprietà benefiche svariate.

Il tè verde è molto più di una semplice bevanda. Si puo’ considerare sotto tutti gli aspetti come un vero e proprio rimedio naturale. 

Personalmente lo bevo non zuccherato, ma con l aggiunta di un cucchiaino di miele o di zucchero integrale risultera’ più dolce al palato e gradevole per chi non fosse abituato al suo gusto deciso.

In Giappone e non solo viene utilizzato da secoli proprio per i suoi benefici sul nostro organismo, ed anche la scienza sembra dare in merito sempre più conferme positive.

Per consumare al meglio il té verde, senza “distruggere” le sue proprietà ,sarebbe buona cosa, immergere la bustina di foglie essiccate nella tazza con acqua non bollente ma bensì a circa 80°, tenendo la bustina in infusione per un tempo variabile tra i 2-4 minuti.

Questa bevanda , puo’ essere consumata calda o fredda.

PROPRIETA’:

 ANTI AGE

Il tè verde è un concentrato naturale di antiossidanti. Gli antiossidanti sono necessari al nostro organismo per rallentare l’invecchiamento cellulare, favorire la rigenerazione dei tessuti e contrastare i radicali liberi, quindi un buon alleato contro le rughe.

– DIMAGRIRE,DRENARE

Il tè verde è un solido aiuto contro l’obesità , i chili di troppo e la ritenzione idrica . I medici hanno identificato nel tè verde alcune sostanze in grado aiutare a sollecitare il metabolismo e di portare l’organismo a bruciare i grassi in eccesso riducendo l’assorbimento dei grassi.

 COLESTEROLO

Bere tè verde aiuta a regolare i livelli di colesterolo nel sangue. Le sostanze contenute in questa bevanda aiutano a prevenire l’accumulo di colesterolo nelle arterie,  aiutando in questo modo la tutela del  sangue e così  l’insorgere di malattie cardiovascolari.

 DIABETE

Il consumo di tè verde potrebbe essere utile nella prevenzione del diabete. Una  delle sostanze contenute nel tè verde, contribuisce a bilanciare i livelli degli zuccheri nel sangue.

Inoltre il tè verde riduce il rischio di polmonite, aiuta a favorire l’abbronzatura e a renderla omogenea ; le catechine presenti in questa bevanda prevengono la possibilità di ICTUS,regolando la pressione sanguinea;il tè verde è in grado di proteggerci contro i tumori della pelle.

D.

 

Print Friendly, PDF & Email

11 Commenti su Il tè verde

    • Le opinioni sono varie … Per quanto riguarda la mia esperienza da una a tre tazze al giorno… In questo modo se la fai diventare un abitudine quotidiana ti troverai benissimo… In breve noterai i benefici e … Il potere drenante ti stupirà

    • Sono contentissima di esserti stata utile.
      Se leggerai l articolo sul miele sono sicura che troverai altre cose interessanti.. Con effetti benefici sul colesterolo…miele e tè verde, due vere preziosità . Grazie 🙂

    • Assolutamente si!
      E gia’ che ci sei zuccheralo con un cucchiaino di miele di girasole, che anch’esso aiuta a combattere il colesterolo 🙂
      grazie.. 😀

    • Piu’ che dimagrante io direi drenante, i pareri sono svariati , quindi ti riporto la mia esperienza:
      all’inizio per un effetto strong io riempivo una bottiglia da un litro utilizzando tre filtri e la bevevo nell’arco della giornata, in questo periodo ho imparato a berlo senza uso di dolcificanti che siano miele, zucchero o altro, prima usavo due cucchiaini di miele. Questo periodo e’ durato circa 3-4 mesi.
      Poi sono passata ad una tazza costante al giorno, anche due talvolta. Ho provato per un mese e mezzo anche ,in aggiunta , al te’ verde da bere le compresse erboristiche di te’ verde, ma non toglievano e non aggiungevano nulla alla tanto salutare tazza quotidiana che mi bevevo.
      Ho un altro consiglio…per aiutare a drenare ulteriormente.
      Ma ti devo lasciare in sospeso alla prossima puntata…a breve troverai l’articolo 🙂

    • Certamente, purchè sia puro e ahimè mi vien da dire purchè non sia una sconosciuta sottomarca 🙂

I Commenti sono chiusi.