Cavolo rosso in agrodolce con mela al profumo di arancia (ricetta austriaca)

Primo esperimento con il cavolo rosso. Esperimento riuscitissimo. Il cavolo rosso in agrodolce con mela e profumo di arancio, è un piatto appetitoso che ben accompagna la carne di maiale, la salsiccia o anche, come nel mio caso, la faraona.

Cavolo rosso Così cucino io

Ingredienti:

Un cavolo rosso (circa mezzo kilo)

una mela renetta

un cucchiaio di uvetta sultanina

un piccolo scalogno

2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva

2 cucchiai di aceto di mele

sale e pepe

una grattatina (ina ina) di buccia di arancia

Cavolo rosso Così cucino io

Tagliare in 4 pezzi il cavolo rosso, togliere il torsolo e le coste più dure e tagliarlo a listerelle non piccolissime.

Far rinvenire l’uvetta in acqua tiepida per un’ora circa.

Soffriggere dolcemente lo scalogno tritato nell’olio e aggiungere il cavolo, farlo insaporire per 5 minuti, bagnare con l’aceto, farlo evaporare,  e aggiungere la mela non pelata e ben lavata, tagliata a fette non troppo sottili, l’uvetta scolata dall’acqua e asciugata, sale e pepe.

Coprire con il coperchio e cuocere per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo, se necessario, poca acqua calda.

Servire caldo, come contorno, con una spolverata di buccia di arancia grattugiata.

Cavolo rosso e mela Così cucino io

 
Precedente Brasato al barolo (ricetta con la pentola a pressione) Successivo Giovedì grasso: fritoe venexiane e galani (tradizione veneziana)

8 thoughts on “Cavolo rosso in agrodolce con mela al profumo di arancia (ricetta austriaca)

  1. @ mela mela banana e caffè: ti ringrazio, ma come già ho avuto modo di dire in risposta a precedenti inviti, non partecipo a catene e giochi…Spero avremo occasione di sentirci in altre occasioni, magari per parlare delle nostre ricette. Grazie ancora e in bocca al lupo!

  2. Ciao Silvia, ero molto incerta se provare o no questa ricetta, ma una volta provata, la consiglio a tutti con entusiasmo! Ricambio abbraccio Elena

Lascia un commento