Crea sito

Ventagli di pasta sfoglia (ricetta veloce, pronti in 5 minuti)

Ventagli di pasta sfoglia, ricetta delle Prussiane o Ventaglie o Palmine (Palmiers) o, semplicemente, la ricetta delle Sfogliatine, deliziosi dolci con pasta sfoglia, che vanno sempre a ruba! In sostanza sono dei biscotti di pasta sfoglia che si realizzano con solo 2 ingredienti: la pasta sfoglia e lo zucchero! Oggi vedremo 2 modi per fare i Ventagli di pasta sfoglia, entrambi velocissimi, cambia solo il modo di piegare la sfoglia. E’ un metodo facilissimo, senza sciroppo di zucchero, senza acqua o ingredienti strani e senza attese. Proprio come le fanno nelle pasticceria della mia regione!

Voi sapete quanto amo i Ventagli di pasta sfoglia? Mi fanno impazzire! Dovete sapere che i Ventagli di sfoglia sono dei dolci con la pasta sfoglia tipici dell’Alto Adige (e anche Germania-Austria): sono in formato grande (ca. 12 cm) e si chiamano Schweineohren (Orecchie di maiale) ed era il dolce che ha accompagnato tutta la mia infanzia! In pasticceria, sceglievo sempre questi! Utilizzo quindi lo stesso metodo per fare sia quelli grandi che per fare i ventaglietti di pasta sfoglia.

Vedremo anche come fare la forma a girella, che assomiglia quasi ad un cuoricino e ricorda molto i Biscotti Dorè Saiwa. Ve li ricordate? In commercio, comunque, trovate entrambe le forme chiamate o Prussiane o Ventaglie (ventagli) o Sfogliatine dolci. Il loro segreto è proprio lo zucchero, che in cottura si caramella e li fa diventare dorati e croccanti. Assolutamente irresistibili!

Vi consiglio di tenervi sempre un rotolo di pasta sfoglia in frigorifero, in modo da preparare, anche all’ultimo minuto questi deliziosi Biscotti di pasta sfoglia, da servire con il caffè o con il tè. Ecco la ricetta dei Ventagli di pasta sfoglia. Più sotto vi lascerò anche qualche variante, per preparare i dolcetti con pasta sfoglia in modo sempre diverso.

Ventagli di pasta sfoglia ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura14 Minuti
  • Porzioni18 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
694,35 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 694,35 (Kcal)
  • Carboidrati 82,05 (g) di cui Zuccheri 37,10 (g)
  • Proteine 7,40 (g)
  • Grassi 38,50 (g) di cui saturi 5,50 (g)di cui insaturi 31,06 (g)
  • Fibre 1,50 (g)
  • Sodio 253,35 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ventagli di pasta sfoglia: ricetta e preparazione

  • 1 rotolopasta sfoglia (rettangolare)
  • 80 gzucchero

Come fare i Ventagli di pasta sfoglia

  1. Estraete la pasta sfoglia dal frigorifero 5 minuti prima di iniziare la preparazione, in modo che sia più comoda da stendere.

    Accendete il forno statico a 200°C

  2. Preparazione della pasta sfoglia - Ricetta ventagli di pasta sfoglia

    Spolverate il piano di lavoro di abbondante zucchero semolato e appoggiate sopra la pasta sfoglia. Spolverate anche la superficie di zucchero.

  3. Le pieghe della sfoglia

    Con un mattarello, stendete delicatamente la sfoglia, in modo che lo zucchero si attacchi bene alla pasta e allungando solo leggermente il lato più lungo.

  4. Come fare i ventagli di pasta sfoglia

    Piegate la sfoglia a metà (sempre sul lato lungo), solo per imprimere il segno della metà esatta della sfoglia. Riaprite la pasta sfoglia e piegate un lembo a ¼ (quindi a metà della metà) e poi ripiegate fino al centro.

  5. Preparazione delle sfogliatine

    Fate la stessa cosa con l’alto lembo, dall’altro lato. Assicuratevi che la superficie sia tutta cosparsa di zucchero, se no eventualmente aggiungetene altro.

    Ora piegate ancora a metà, soprapponendo le due pieghe e premete leggermente con le mani. Assicuratevi che ci sia zucchero su tutta la superficie. E’ difficile da spiegare, ma dalle foto potete vedere che è davvero semplicissimo.

  6. Taglio delle sfogliatine di pasta sfoglia

    Ora vedremo come fare i Ventagli di pasta sfoglia. Con un coltello affilato, eliminate le estremità e tagliate dei segmenti di ca. 1 cm. Ve ne verranno ca. 18-20, a seconda del taglio.

  7. Cottura dei Ventagli di pasta sfoglia ricetta

    Prendete man mano i ventaglietti di pasta sfoglia e stringete circa a metà con le dita e piegate leggermente le punte verso l’esterno. Questa operazione serve a far prendere una forma migliore e più aperta.

    Appoggiate i ventagli di sfoglia su una teglia rivestita di carta forno, piuttosto distanziati dato che in cottura cresceranno, e infornate nel forno statico preriscaldato a 200°C per 10 minuti.

    Poi estraete la teglia, con una paletta girate ogni prussiana sull’alto lato e infornate nuovamente, sempre a 200°C per 4-5 minuti, fino a doratura.

  8. Ventagli di pasta sfoglia pronti

    Se li fate più spessi potrebbe servire qualche minuto in più. Una volta che sono diventati dorati e croccanti, estraeteli dal forno, attendete qualche minuto che si intiepidiscano e servite!

  9. Se invece li volete tondi a girella, dovrete sempre appoggiare la pasta sfoglia sul piano spolverato di zucchero, cospargere tutta la superficie e far aderire lo zucchero passando il mattarello.

  10. Preparazione delle prussiane

    Anche in questo caso, piegate la pasta a metà per segnarvi la metà del rettangolo. Arrotolate strettamente i due lati più corti verso il centro, in modo che si uniscano. Fate aderire bene i due rotoli tra di loro e spolverate leggermente con ancora un pochino di zucchero semolato su tutta la superficie.

  11. Taglio della prussiana dolce

    Tagliate dei segmenti da 1 cm. Premete i ventagli di pasta sfoglia al centro, in modo da unire bene le due girelle e appoggiatele su una teglia coperta di carta da forno.

  12. Cottura delle sfogliatine dolci

    Come prima, infornate nel forno statico preriscaldato a 200°C per 10 minuti, girate dall’altro lato e proseguite per altri 4-5 minuti, sempre a 200°C.

  13. Prussiane pronte

    I vostri Ventagli di pasta sfoglia sono pronti! Per il ricordo che ho da bambina, preferisco la prima forma. Ovviamente il gusto è lo stesso e sono buoni uguali! Sentirete che croccantezza!

  14. Ventagli con pasta sfoglia fatta in casa

    Se volete prepararli come in pasticceria, potete anche preparare la pasta sfoglia fatta in casa. Ne prelevate 250 grammi e la stendete all’altezza di 3 mm, formando un rettangolo, direttamente sopra lo zucchero semolato.

  15. Ventagli di pasta sfoglia ricetta

    Ho voluto fare anche questa prova, ma il gusto è veramente uguale, anche se utilizzate quella pronta. Secondo me non vale la pena perdere tempo a preparare la sfoglia.

Conservazione

  1. I Ventagli di pasta sfoglia si conservano in una scatola di latta, a temperatura ambiente, anche per 10 giorni. Visto che ne ho preparati in grande quantità, posso dirvi che dopo 2 settimane sono ancora perfetti. Si sconsiglia la congelazione.

Leyla consiglia…

Vi consiglio, per la seconda infornata, di girare la teglia, visto che quelli più vicini al fondo del forno cuociono un pochino di più. Almeno con il mio forno!

Personalmente amo i Ventagli di pasta sfoglia al naturale, senza aggiungere altro. Ma se volete potete intingere metà ventaglio nel cioccolato fuso (come i Biscotti al burro e cioccolato), oppure cospargere la parte interna della sfoglia con zucchero e cannella.

Potete anche stendere un velo leggero di marmellata all’interno e procedere con le pieghe o arrotolando. La superficie esterna deve essere sempre cosparsa di zucchero.

Potete anche preparare i ventagli di pasta sfoglia alla Nutella o alla crema di pistacchio: vi basterà stendere la superficie interna di crema di nocciole o crema spalmabile al pistacchio e procedere allo stesso modo.

Se volete preparare la versione grande, dovrete piegare la sfoglia a metà dal lato corto e stendere la sfoglia molto più allungata, in modo che il lato lungo sia molto più lungo e che ciascuna piega misuri ca. di 8 -10 cm. Procedete come sopra (primo metodo) e tagliate dei segmenti da ca. 1 cm e mezzo. In questo modo ne otterrete meno, ma molto più grandi. La cottura sarà di ca. 20 minuti (10 da un lato e 10 dall’altro).

Come li fate, vengono sempre buoni. Tra i dolci con pasta sfoglia più veloci e buoni che esistano.

Da provare anche:

GIRELLE DI PASTA SFOGLIA

GIRELLE ALLA NUTELLA

SACCOTTINI DI PASTA SFOGLIA E NUTELLA

GIRELLE ALLA CREMA

Da non perdere lo speciale RICETTE CON PASTA SFOGLIA e lo speciale ANTIPASTI CON PASTA SFOGLIA con tantissime ricette da realizzare.

***

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.