Crea sito

Burger di quinoa e spinaci

Burger di quinoa e spinaci

I Burger di quinoa e spinaci sono una variante vegetariana dei tradizionali hamburger di carne. I Burger di quinoa e spinaci si preparano infatti con questi due ingredienti, amalgamati da formaggio parmigiano, albumi e pangrattato. 

Un secondo piatto sano e saporito da accompagnare con un’insalata fresca o per sandwitch e panini originali!

Se avete cercato questa ricetta potrebbe interessarvi anche: insalata di quinoa con verdure, curcuma e semi di chia, burger di melanzane (vegani), burger di ceci (vegani).

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 burger
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Quinoa 200 g
  • Spinaci (fresche) 200 g
  • Albumi 2
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Parmigiano reggiano 2 cucchiai
  • Pangrattato 3-4 cucchiai
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. burger di quinoa e spinaci

    Sciacquate la quinoa sotto acqua corrente mettendola in un colino. Ripetete questo processo due volte: questo permetterà di eliminare le saponine che conferiscono alla quinoa un sapore amaro.

  2. Mettete dunque l’acqua e la quinoa in una pentola. L’acqua deve essere pari al doppio della quinoa (400 mL). Cuocete per circa 20 minuti o fino a quando l’acqua non sarà completamente asciugata. La quinoa deve acquisire un colore quasi trasparente.

  3. Lavate gli spinaci. Fate bollire in acqua bollente leggermente salata per 15 minuti circa. Scolate, lasciate raffreddare e strizzate bene.

  4. Trasferita la quinoa in una terrina insieme agli spinaci tritati.

     
  5. Regolate di sale e pepe, aggiungete l’albume, un cucchiaio d’olio, due cucchiai di parmigiano e tanto pangrattato quanto serve a rendere l’impasto omogeneo ma non troppo asciutto.

  6. Formate dei piccoli con le mani o aiutatevi con un coppapasta (Ø: 9cm).

  7. Cuocete i burger di quinoa e spinaci su una piastra calda e leggermente unta d’olio. Fateli dorare da entrambi i lati (fate attenzione nel girarli) e servite.

  8. NOTE

    • Potete utilizzare anche le bietole o un mix di bietole e spinaci.

Follow me!

Fatemi sapere se vi è piaciuta questa ricetta! Seguitemi sulla mia pagina Facebook e sul mio profilo Instagram. Vi aspetto! 

Torna alla home

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da daniele, DaniCucina

DANICUCINA. Ricette semplici, gustose e leggere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.