Baccalà mantecato

Baccalà mantecato è un piatto Tipico veneziano, viene servito come antipasto “cicchetti” ed è molto goloso, ci sono varie scuole di pensiero su come cucinarlo in base alle ricette di famiglia c’è chi lo lisca prima di cuocerlo e chi dopo. A venezia lo si può trovare nei “Bacari” tipiche osterie dove vengono serviti i “cicchetti” tipici antipasti veneziani e accompagnati da un’ombra, un bicchiere di vino. I cicchetti sono vari come ad esempio, mezzo uovo sodo, verdure fritte, moscardini, soppressa con polenta, polpette, sardee in saor e ovviamente crostini con baccalà mantecato. Per preparare il Baccalà mantecato si usa lo stoccafisso mi raccomando !!! spesso dal pescivendolo lo trovate già ammorbidito, altrimenti dopo averlo tagliato a pezzi mettetelo a bagno per 48 ore in una ciotola piena di acqua e coperto, in frigorifero cambiando l’acqua un paio di volte, io uso un contenitore con coperchio, in modo da non lasciare odore all’interno del frigorifero. Perfetto da servire come antipasto durante le feste Natalizie

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Baccalà mantecato
  • Difficoltà:
    Media
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 1 Stoccafisso
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Procediamo alla preparazione del Baccalà mantecato mettere il lo stoccafisso in ammollo per circa 48 ore cambiando più volte l’acqua, questo aiuterà a essere più morbido e saporito. Quando sarà morbido,togliere la pelle e le lische e mettere i pezzi in una pentola con acqua leggermente salata

  2. Cuocete per circa 25 minuti, se invece usate la pentola a pressione saranno sufficienti 15 minuti. Scolate il tutto e mettete la polpa nel frullatore, aggiungete l’olio d’oliva a filo in modo che venga cremoso e si monti leggermente, dovrete avere un baccalà omogeneo e cremoso, aggiustate di sale e date una bella macinata di pepe.

  3. Servite il Baccalà mantecato con crostini di pane tostato o volendo della polentina calda. Ricordatevi di dare un’ulteriore spolverata di pepe dopo aver sistemato il baccalà nei crostini o nel piatto del commensale.

  4. Baccalà mantecato

Dove mi trovi?

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Segui il mio canale Youtube e iscriviti

Ti puoi iscrivere al nuovo canale Telegram

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Precedente Tronchetto di natale al cioccolato Successivo Stella di pasta sfoglia salata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.