Crea sito

Moscardini alla veneziana – cicchetto veneziano

Moscardini alla veneziana tipico cicchetto veneziano molto diffuso a Venezia. Cosa sono i cicchetti ? sono degli stuzzichini che vengono preparati nei “bacari” a venezia. I “bacari” sono delle tipiche osterie veneziane, dove vengono proposti appunto degli stuzzichini, cicchetti appunto, tipici veneziani accompagnati da “ombra de vin” un bicchiere di vino solitamente come aperitivo o come pranzo o cena veloce. Cosa differenzia un moscardino da un polpo, la dimensione infatti i moscardini sono piccoli e molto teneri.Ti consiglio di guardare anche altre ricette della cucina veneta troverai sicuramente qualche altro piatto tipico da provare.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram
Moscardini alla veneziana - cicchetto veneziano
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8Moscardini
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Limoni

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare i Moscardini alla veneziana tipico cicchetto veneziano, lavate i moscardini togliete occhi e becco, lasciate però le interiora, lavateli bene sotto l’acqua corrente.

  2. Versate in una pentola dell’acqua, leggermente salata e portatela a bollore. Quando l’acqua bolle prendete il moscardino per la sacca ed immergete solamente i tentacoli, finché non si saranno arricciati.

  3. Quando si saranno arricciati lo potete lasciare in pentola, proseguite così anche con gli altri moscardini.

  4. Fate cuore i moscardini per 30 minuti, poi spegnete il fuoco e lasciateli in pentola con la sua acqua almeno mezz’ora e comunque fino al momento di servirli.

  5. Quando dovete servire i Moscardini alla veneziana estraeteli e fateli scolare bene, tagliateli a metà e mi raccomando senza pulirli dalle interiora, conditeli con del sale, pepe, dell’olio extravergine e del limone.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.