Crea sito

Mousse di pesche veloce da fare

Mousse di pesche, adoro i dolci al cucchiaio e oggi vi voglio proporre una mousse alle pesche veramente veloce da fare e dal sapore delicato. Ottima come fine pasto al posto del sorbetto, adatta ad intolleranti e a vegani. Ho usato della panna e dello yogurt di soia essendo intollerante al lattosio, nulla vi vieta pur mantenendo le stesse grammature di usare altro tipo di panna o yogurt. L’ideale è usare uno yogurt alle pesche, ottimo anche con uno neutro o al limone. Se non avete il tempo di far colare lo yogurt in modo che elimini i liquidi in eccesso consumate la mousse in giornata altrimenti poi lo yogurt mollerà i suoi liquidi e troverete la mousse liquida. Se invece lo farete colare prima avrete una mousse compatta e cremosa.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram
mousse di pesche
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni4 porzioni
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gYogurt di soia
  • 200 mlPanna di soia
  • 2Pesche
  • 2 cucchiaiZucchero a velo (vegan)

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare la mousse di pesche lasciando drenare o colare lo yogurt in modo che perda tutto il liquido in eccesso e che la mousse poi diventi bella soda e cremosa, per sapere come potere colare o drenare lo yogurt ti consiglio di leggere il mio articolo

  2. Se avete fretta e non avete il tempo per fare drenare lo yogurt, potete usarlo anche senza colatura, preparandolo e consumandolo in giornata, perché poi riposando in frigorifero lo yogurt mollerà il liquido e la troverete divisa

  3. Lavare le pesche tagliarle a metà e poi ancora a metà, preservatene uno spicchio per la decorazione, eliminate l’osso e tagliatele a pezzi, metterle nel bicchiere del frullatore ad immersione ed aggiungere 2 cucchiai di zucchero a velo, frullare il tutto e tenere da parte.

  4. Mettere la panna di soia in una terrina a sponde alte e montarla ben soda e riporla in frigo fino al momento di assemblare la mousse.

  5. Ora unite allo yogurt, le pesche frullate e la panna montata, mescolandola dall’alto al basso in modo che non smonti. Potete montare ulteriormente il tutto con l’aiuto delle fruste.

  6. Conservate la mousse di pesche in frigorifero fino al momento di consumarla, servirla in piccole ciotole, decorate con delle fettine di pesca che avete tenuto da parte prima di frullarle.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.