Crea sito

Pizzette con Lievito Madre come quelle del Bar

Ciao a tutti eccomi tornata con una ricettina facile facile a prova di pasticciona, proprio come me.
Oggi ho voluto riproporre le pizzette che si trovano al bar , e visto e considerato che il mio Lievito Madre è particolarmente arzillo in questo periodo, perché non approfittarne??
Vi lascio la ricetta, facile facile e buona buona.
Se la provate fatemi sapere nei commenti se vi è piaciuta.

Se la ricetta vi è piaciuta ,condividetela…
Seguitemi sui miei Social… 😊Facebook   e Instagram   …
E iscrivetevi al   il mio canale  YouTube per le video ricette❤️….
VI ASPETTO!!!!!😘😘

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gSemolato ((mix tra farina e Semola))
  • 125 gAcqua
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 1 cucchiainoSale
  • 30 gStrutto

Preparazione

  1. Nel boccale del Bimby ho versato tutti gli ingredienti e ho lavorato a velocità spiga per 6 minuti.

    Ho fatto lievitare in ciotola fino al raddoppio.

  2. Dopo circa 3 ore ho suddiviso l’impasto in 6 palline e ho fatto lievitare un’altra ora.

  3. Ho poi schiacciato le palline con le mani e ho condito con salsa di pomodoro, precedentemente cotta con olio , sale e origano. Ho infornato per circa 15 minuti a 200°. Ho aggiunto poi una fettina di mozzarella e ho proseguito la cottura ancora per 10 minuti.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Cucinando e pasticciando

Ciao mi chiamo Daniela e ho 42 anni ...una delle mie più grandi passioni e' la cucina ...amo mangiare e amo cucinare ...ma amo di più condividere le mie ricette attraverso i social ..ne ho fatto il mio lavoro costruendo giorno dopo giorno questo blog ...dove condivido le ricette che porto in tavola tutti i giorni...se mi vorrai seguire ne sarò felicissima....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.