Sformatini di polenta e zucca in salsa di cannellini – ricetta vegetariana

Gli sformatini di polenta e zucca in salsa di cannellini sono un antipasto vegetariano super goloso, piace tanto ai bambini e molto pratico in quanto se ve ne avanzano (sarà un pò difficile 🙂 ) sono buonissimi anche freddi quindi perfetti anche per un buffet.

Gli sformatini di polenta e zucca sono perfetti anche per chi è intollerante al glutine, solo fate attenzione a usare un pangrattato senza glutine.

Sformatini di polenta e zucca in salsa di cannellini

Sformatino di polenta e zucca in salsa di cannellini - ricetta vegetariana 1

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di zucca senza buccia e senza semi
  • 5 dl di latte
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 100 g di polenta
  • 2 uova
  • 80 g di pamigiano
  • pangrattato q.b.
  • sale e pepe q.b.

Per la salsa ai cannellini:

  • 400 g di cannellini cotti
  • 1 ciuffo di timo
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale e pepe q.b
  • 2 cucchiai di olio evo

 Preparazione:

  • Per prima cosa bisogna pelare, tagliare la zucca a pezzetti (3 cm), potete cuocerla a vapore per 20 minuti, potete infornarla coprendola con della carta alluminio per circa 20 minuti a 180 gradi oppure potete metterla in una terrina, coprirla con la pellicola forandola in alcuni punti e cucinarla a microonde per 20 minuti circa.
  • Una volta che avrete ottenuto la zucca cotta, frullatela oppure passatela con un passa verdure, mettetela da parte.
  • In una pentola capiente e possibilmente a doppio fondo mettete il latte con 1 spicchio d’aglio e un rametto di timo e portate ad ebollizione, togliete il timo e lo spicchio d’aglio e aggiungete la polenta, cuocetela secondo le istruzioni sul pacco, salate e pepate.
  • Ottenuta la cottura della polenta, aggiungete la zucca frullata, le uova, il parmigiano, mischiate il tutto e mettete da parte (dovrete ottenere un composto morbido e non molliccio quindi se sarà troppo molle mettete qualche cucchiaiata di pan grattato).
  • Imburrate gli stampini con del burro o olio evo e spolverizzateli con del pangrattato, riempiteli con il composto ottenuto, livellateli con un cucchiaio, irrorateli con un filo d’olio evo e spolverizzateli con del pangrattato prima di infornarli per circa 20 minuti a forno caldo 180 gradi o fino a quando saranno ben dorati.
  • Una volta cotti e sfornati, lasciateli intiepidire prima di tirarli fuori dagli stampini (sicuramente avrete bisogno di passare la lama di un coltello attorno allo sformatino per estrarlo dallo stampino).
  • Nel frattempo che si staranno raffreddando un pò gli sformatini, frullate i fagioli cannellini con lo spicchio d’aglio, il timo, l’olio evo, il sale e il pepe.
  • Se volete servirli tiepidi allora scaldate anche la salsa di cannellini per qualche minuto prima di impiattarla e servirla insieme allo sformatino.

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Sformatino di polenta e zucca in salsa di cannellini - ricetta vegetariana.

Precedente Ricetta cavolo rosso alla norvegese - rødkål oppskrift Successivo Pane alle noci integrale e senza lattosio - ricetta norvegese

14 commenti su “Sformatini di polenta e zucca in salsa di cannellini – ricetta vegetariana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.