Pesce spada con asparagi e pomodorini

Il pesce spada con asparagi e pomodorini è un secondo leggero di stagione molto appetitoso.

Con poche mosse e pochi minuti possiamo preparare un piatto veramente buono e leggero.

Il pesce spada in Sicilia lo mangiamo in tanti modi ma uno che preferisco è quello appunto cotto in padella e con delle verdure croccati come gli asparagi e verdure succose come i pomodorini di Pachino o meglio il ciliegino di Pachino.

pesce spada asparagi e pomodorini 2 la giusta

Pesce spada con asparagi e pomodorini

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 tranci di pesce spada
  • 16 pomodorini di tipo ciliegino
  • un mazzo di asparagi
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 pizzico di zucchero
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 1 ciuffetto di origano fresco
  • 1 ciuffetto di maggiorana
  • sale e pepe q.b.
  • 1 o 2 dl di brodo di verdure

Preparazione:

  • lavate le verdure, tagliate la parte legnosa degli asparagi e tagliateli a pezzettini, tagliate a metà i pomodorini.
  • Mettete in un tegame capiente l’olio evo con i due spicchi d’aglio schiacciati e adagiateci i pomodorini e gli asparagi, saltateli per qualche minuto e aggiungete a questo punto il pesce spada.
  • Cuocete per un paio di minuti un lato e poi giratelo dall’altro lato, aggiungete il vino bianco e il pizzico di zucchero e fatelo sfumare a fiamma alta.
  • Aggiungete il brodo, coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco dolce per circa 10-15 minuti dipende dallo spessore delle fette di pesce spada.
  • Aggiustate di sale e pepe e spolverizzate ocn un trito di origano fresco e maggiorana.
  • Servite caldo.

 

Precedente Patate novelle golose Successivo Asparagi in umido

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.