Melenzane fritte al basilico ricetta siciliana

Le melenzane fritte al basilico ricetta siciliana o anche chiamante in siciliano ‘I mulinciani friuti cò basilico’ sono una ricetta facile e un contorno veloce da preparare ma veramente gustoso e spesso si può anche preparare in anticipo e servirlo anche freddo, servito come bruschetta o come condimento nella pizza.

Melenzane fritte al basilico ricetta siciliana

Melenzane fritte al basilico

Ingredienti:

  • 2 melenzane medio grandi
  • 2 spicchi d’aglio
  • un ciuffo di basilico
  • olio di semi per friggere q.b.
  • sale q.b.
  • peperoncino q.b.
  • olio evo q.b.

Preparazione:

  • Lavate e tagliate a cubetti le melanzane, ricopritele con il sale grosso e lasciate che perdano l’amaro per due ore. Trascorso il tempo, strizzatele dell’acqua che si è formata e asciugatele con della carta assorbente da cucina.
  • In un tegame a bordo alto mettete l’olio di semi e quando sarà caldo tuffateci dentro le melanzane, fatele dorare da tutti i lati, scolatele e adagiatele su un piatto coperto da carta assorbente in modo da fare asciugare l’olio di frittura in più. Salatele, in un tegamino a parte preparate il salmoriglio con l’ olio evo, l’aglio tagliato a pezzettini o spremuto, peperoncino, scaldate gli ingredienti ma non soffriggeteli, irrorate mentre è ancora caldo, girate ben bene e aggiungete a questo punto il basilico a pezzetti (la nonna preferiva romperlo a pezzi con le mani perchè diceva che il coltello toglieva l’odore e la freschezza al basilico fresco).
  • Servitelo come contorno, con dei crostoni di pane oppure conditeci la pizza, perfetto anche per un buffet perchè si mantengono bene anche per un paio di giorni in frigo.

 

Precedente Penne integrali al finocchio olive e briciole ricetta vegan Successivo Latte di mandorla o Minnulata siciliana

2 commenti su “Melenzane fritte al basilico ricetta siciliana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.