Crea sito

Cucina Siciliana e Norvegese

Latte di mandorla al caffè

Latte di mandorla al caffè

Il latte di mandorla al caffè è una tipica ricetta siciliana estiva. Una ricetta che amo tantissimo che mi disseta e mi ricarica ogni mattina d’estate. Con il caldo si sà non si riesce spesso a fare colazione, il latte vaccino diventa pesante e non digeribile, il caffè da solo ti buca lo stomaco i biscotti secchi non ti vanno giù e allora beviamo una bevanda favolosa, leggera ricca di minerali e rinfrescante, credetemi riuscirete anche ad inzuppare i biscotti e perchè nò anche le brioches cò tuppu. 😉

Potete anche leggere la ricetta della nonna per preparare in casa il latte di mandorla alla siciliana

Latte di mandorla al caffè ricetta siciliana

Latte di mandorla al caffè ricetta

Ingredienti per 4 persone:

    • 400 g di mandorle dolci spellate
    • 3 mandorle amare (se non le trovate potete mettere qualche goccia di essenza di mandorle amare oppure non metterle)
    • 1 lt. e mezzo di acqua
    • 100 g di zucchero (in sostituzione potete usare del fruttosio, la stevia o zucchero di canna)
    • cannella per aromatizzare facoltativa
    • 4 tazzine di caffè

Preparazione:

  • In un frullatore mettete metà di acqua e le mandorle, frullate il tutto.
  • Mettete l’altra metà di acqua in una pentola e portate ad ebollizione, aggiungete il composto frullato e fate bollire per circa 15-20 minuti, facendo attenzione che non strabocchi dalla pentola perchè il latte di mandorla tende a fare tanta schiuma, quindi regolate la fiamma o mescolate di tanto in tanto in modo da togliere la schiuma.
  • Trascorso il tempo fate intiepidire il latte di mandorla, prendete una ciotola capiente e posizionateci sopra un colapasta, foderate il colapasta con un canovaccio di lino in modo da fare il doppio filtro (un consiglio della nonna usate sempre lo stesso canovaccio per fare il latte di mandorla e non lavatelo mai con detersivi profumati che potrebbero influire nel sapore del latte di mandorla), versate il composto ottenuto nel canovaccio e quando avrete versato tutto, strizzate bene bene il canovaccio (a forma di fagottino) contenente le mandorle tritate fino a togliere tutto il succo accumulato, zuccherate.
  • Quando sarà molto freddo, preparate il caffè (io uso il caffè espresso forte ma voi potete usare quello che più preferite), quindi mettete in una tazza il latte di mandorla freddo e poi aggiungete la tazzina di caffè, girate bene e aggiungete dell’altra cannella se preferite.
  • Buona merenda dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Latte di mandorla al caffè



2 thoughts on “Latte di mandorla al caffè”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.