Gum paste giapponese per decorazioni tutorial

La gum paste giapponese per decorazioni tutorial è un articolo che ho voluto regalarvi in quanto questo tipo di gum paste è veramente speciale e abbastanza semplice da preparare e lavorare.

Ho provato diversi tipi di gum paste ma questa è quella che preferisco di più.

In questo articolo oltre alla ricetta della gum paste vi darò anche delle spiegazioni riguardanti il modo di usare gli stampini in silicone per le decorazioni cake design sembra semplicissimo ma in effetti bisogna imparare alcune regole fondamentali per avere delle decorazioni perfette infatti a riguardo ho fatto un corso per imparare la tecnica.

Gum paste giapponese per decorazioni tutorial

Tutorial stampini gum paste

Ingredienti :

  • 250 g di amido di mais (o maizena)
  • 250 g di fecola di patate
  • 36 g di gomma adragante
  • 200 g di acqua calda
  • colorante alimentare in polvere q.b. (il colorante bianco si chiama anche biossido di titanio)

Preparazione:

  • Mescolate in planetaria tutte le polveri.
  • Scaldate bene l’acqua (anche in microonde) e versate in planetaria.
  • Impastate il tutto fino ad ottenere una palla che si staccherà dai bordi della planetaria.

Come si prepara la pasta di zucchero tutoriala fig 2

  • Potete utilizzare il prodotto immediatamente senza bisogno di farlo riposare, comunque avete sempre l’accortezza di impacchettarlo bene anche mentre lo usate in modo da non farlo asciugare.

Come si prepara la pasta di zucchero tutoriala fig 3

TUTORIAL COME USARE GLI STAMPINI IN SILICONE:

Attrezzi: pennellino rigido e asciutto, taglierino, zucchero a velo q.b., stampini in silicone,colori in polvere alimentari, alcol etilico.

Per prima cosa bisogna lavorare un pò la gum paste prima di usarla in modo da formare un composto elastico e maneggevole.

Prendete lo stampino che desiderate creare e spolverizzatelo con dello zucchero a velo usando un pennellino asciutto, fig.1

Tutorial stampini gum paste fig.1

Dopo averlo spolverizzato, crea con la gum paste una pallina e schiacciala ben bene sullo stampino, puoi anche usare il mattarello in silicone, fig.2

Tutorial stampini gum paste fig.2

Ritaglia con un taglierino gli eccessi di gum paste facendo attenzione a non toccare più del bordo, fig.3

Tutorial stampini gum paste fig.3

 

Dopo aver ritagliato gli eccessi, usa le mani per rifinire i bordi e lisciare un pò la gum paste ,fig.4

Tutorial stampini gum paste fig.4

 

Ora puoi tranquillamente voltare lo stampino e fare una leggera pressione per farlo uscire facendo attenzione a non toccarlo troppo, fig.5

Tutorial stampini gum paste fig.5

Prima di colorarlo fatelo asciugare bene, colorate usando i colori in polvere diluiti con un pò di alcol etilico.

 

Precedente Pepite di pollo ai cereali ricetta finger food Successivo Meringhe alla liquerizia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.