Gnocco di polenta in brodo – ricetta semplice e veloce

Lo gnocco di polenta in brodo è un piatto che ho mangiato tempo fa nel nord Italia e precisamente nel Veneto. In Veneto lo servono anche con del burro fuso, formaggio taleggio e salvia oppure con un sugo di selvaggina ma visto le grandi abbuffate post natalizie ho preferito oggi servirlo in brodo con una spolverata abbondante di formaggio parmigiano, un piatto leggero, veloce e delizioso allo stesso tempo!

Gnocco di polenta in brodo – ricetta semplice e veloce

Gnocchi di polenta

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 g di polenta di mais rafferma
  • 3 cucchiai di farina 00
  • 1 uovo
  • 1 presa di sale
  • 3 l di brodo
  • formaggio parmigiano q.b.

Preparazione:

Cuocete la polenta secondo le istruzioni sul pacco e lasciatela raffreddare, (questo piatto è molto indicato anche quando abbiamo avanzi di polenta), quindi impastate la poleta fredda e rafferma con la farina, la presa di sale e l’uovo.

Con un cucchiaio prendete una parte d’impasto, bagnatevi le mani e formate una pallina, la dimensione la potete scegliere voi comunque questi hanno una dimensione di una noce.

Continuate con il modellare le palline di gnocchi fino ad esaurimento dell’impasto.

In una pentola capiente mettete il brodo a bollire e quando inizia il bollore, adagiateci dentro le palline di gnocchi di polenta, girate  con un cucchiaio di legno per cercare di non farle attaccare al fondo e fatele cuocere per circa 10 minuti, spegnete la fiamma e fatele riposare qualche minuto prima di servirle.

Servitele con abbondante formaggio grattugiato.

Buon appetito dalla vostra Lidia!!

 

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Gnocchi di polenta

Precedente Tartufi black forrest - ricetta facile e cioccolattosa Successivo Panna cotta con caramello al cappuccino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.