Cotolette di finocchi al forno

Cotolette di finocchi al forno, una vera bontà di secondo vegetariano o di contorno ricco, leggero e goloso.

Naturalmente io le ho cotte al forno per la comodità di non friggerle e rendere il piatto più facile, veloce e leggero ma se volete renderlo ancora più appetitoso per i bambini che non amano tanto le verdure, vi consiglio di friggerle e avrete un successone!

Chi non ama le cotolette di carne o pesce? spesso però esageriamo tantissimo nelle proteine animali e tendiamo appunto a consumarne troppe, quindi usando le verdure avrete un’alternativa più sana e leggera ma di successo assicurato.

Amate i finocchi e non sapete mai come cucinarli? Ecco quì le ricette più amate e cliccate da voi sul mio blog : FINOCCHI GRATINATI AL FORNO RICETTA VEGAN – FINOCCHI E CIPOLLE ROSSE IN PADELLA – FINOCCHI IN UMIDO ALLA SICILIANA

Cotolette di finocchi al forno ricetta

Cotolette di finocchi al forno

Ingredienti per 4 persone:

  • 3 finocchi grandi oppure 4 medi
  • 1/2 cucchiaino di origano secco
  • 1 presa di sale marino integrale
  • 2 uova
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1/4 di cucchiaino di aglio in polvere
  • pangrattato q.b. (circa 3 tazze)
  • Olio evo q.b.
  • Peperoncino o pepe nero (facoltativo)

Preparazione delle Cotolette di finocchi al forno:

  • Per preparare le Cotolette di finocchi al forno, per prima cosa dovete lavare bene i finocchi sotto l’acqua corrente.
  • Mondarli togliendo la parte esterna e eventuali rametti verdi (i rametti verdi teneteli in frigo sono veramente ottimi per condire il pesce o le insalate).
  • Affettate i finocchi di uno spessore di circa 1/2 cm.
  • Foderate una teglia da forno con della carta forno, spennellate la carta forno con l’olio evo.
  • Sbattete le uova con il pizzico di sale e il pepe, l’origano e l’aglio in polvere.
  • Mischiate il pangrattato e il parmigiano.
  • Passate i finocchi prima nel pangrattato e parmigiano, poi nelle uova sbattute e successivamente nel pangrattato e parmigiano, premete la panatura con le mani e adagiateli nella teglia da forno foderata da carta forno.
  • Continuate con tutte le fette di finocchi fino all’esaurimento di tutti gli ingredienti.
  • Infornate a forno caldo 200 gradi per circa 10-15 minuti o fino a quando i finocchi saranno belli dorati in superfice.
  • Sfornate e serviteli.

Consiglio: i finocchi gratinati al forno possono essere serviti sia caldi che freddi, io per esempio amo anche gustarli insieme al prosciutto in un panino imbottito.

Buona giornata dalla vostra Lidia!

Continua a seguire il mio blog rimanendo aggiornato tramite i Social
CANNELLA AMORE E FANTASIA lo trovi su
FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE+

Precedente Insalata di riso con verdure Successivo Bignè ricotta e cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.