Anatra arrosto con salsa al vino porto

Oggi vi propongo una delizia della cucina internazionale, l’anatra arrosto che con la salsa al vino porto (un vino Portoghese un pò dolce e liquoroso) si sposa benissimo. Molti pensano che cucinare un’anatra al forno sia veramente una cosa difficile..invece no è molto facile e soprattutto molto semplice quando si hanno ospiti..perchè l’anatra cuoce da sola nel forno per 2 o 3 ore..la cosa importante è preparare una buonissima salsa d’accompagnamento da far risaltare il gusto…

anatra la giusta

 

Ingredienti: per 4 persone :

  • 1 anatra di circa 2.600 g
  • 2 cucchiaini di sale grosso
  • Pepe nero appena macinato
  • Spago da cucina e ago per legarla e cucirla

Per il ripieno:

  • 2 mele sbucciate in pezzi
  • 100 g di prugne secche denocciolate
  • 1 cipolla a tocchetti

Per il brodo :

  • 2,5 l d’ acqua
  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • le interiora + il collo
  • sale e pepe qb

Durata : 2 1/ 2 a 3 ore a 175 gradi .

anatra collage

Preparazione:

Pulite , lavate con acqua e poi con il succo del limone l’anatra ed in fine asciugatela bene con della carta da cucina . Rimuovete tutte le tracce di piume. Strofinate l’esterno dell’anatra (la pelle) con il sale e pepate. Riempite l’anatra con mele, la cipolla e le prugne.

Mettete metà dell’acqua in una padella profonda ( possibilmente con interiora e il collo ) le carote, l’aglio, la cipolla e il rosmarino, sale e pepe.  Posizionate l’anatra con il petto all’ insù su una griglia.Mettete l’anatra in forno e dopo 2 ore circa verificate la cottura. Se l’anatra risulterà cotta, toglietela dal forno e incartatela bene in un foglio di carta di alluminio, in modo da tenerla calda e fare intenerire la carne. Il succo lasciato dall’anatra rimasto nella teglia aggiungetelo al brodo e filtrate il tutto.

Preparazione della salsa al vino porto:

  •   3 scalogni
  •   Zucchero di canna 1 cucchiaino
  •   2 tazze di vino porto
  •   2 l di brodo (ricavato dalle interiora e verdure messe sul fuoco in precedenza)
  •   2 cucchiai di burro

Tritate gli scalogni e soffriggeteli in una padella con il burro fino a farli diventare dorati.

Aggiungete lo zucchero di canna e fatelo caramellare. Versate a questo punto il vino Porto e cuocete senza coperchio fino a ridurre a metà la quantità.

Aggiungete il brodo e fate bollire fino a quando il tutto sarà diventato circa 5 dl.

Aggiungete prima di servire la salsa l’amido di mais e il burro.

Servite l’anatra con patate, verdure cotte a vapore, la salsa al vino porto e la marmellata al mirtillo rosso.

6 Risposte a “Anatra arrosto con salsa al vino porto”

  1. Il Porto è un vino portoghese prodotto nell’omonima città, dalla quale ne deriva il nome. Il Portogallo non è la Spagna!

    1. Ciao Luigi, hai perfettamente ragione…sono imperdonabile ed io che ho anche la passione dei vini… è stata una svista data dal periodo delle feste natalizie e fine anno…;) Grazie della segnalazione …la sistemo subito!! 🙂

    1. Ciao Moreno, io l’ho sempre preparata con il forno statico e irrorandola spesso con il sughetto di cottura. Con la temperatura i forni sono diversi comunque io la cucino per la prima mezz’ora a 200 gradi e poi il resto del tempo (circa 1.5 ore) a temperatura 160 gradi. Ciao e a presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.