Crea sito

Lasagne di farro al salmone e mousse di carote viola

Vi invito ad assaggiare questo meraviglioso piatto con lasagne di farro al salmone e mousse di carote viola.
La ricetta è semplicissima e non c’è bisogno di accendere il forno.
Quello che vi propongo è un piatto freddo, colorato e molto particolare che con pochi ingredienti ha la capacità di regalare gioia al palato.

La vita è una continua scoperta del proprio io, infatti quando pensiamo di aver capito chi siamo ecco che in realtà ci rendiamo conto di essere in continua evoluzione.
Si può amare così tanto uno sport, da non poterne fare a meno? Aspettare ogni giorno il momento di allenarsi perchè ormai questo fa parte di noi stessi?
Per me è così, da alcuni anni ho una grande passione, sollevare la ghisa, con costanza, impegno e soprattutto sfida con me stessa.
Gli allenamenti personalizzati e la qualità dell’alimentazione hanno un’enorme importanza, non solo nel body building, ma anche nella vita di qualsiasi persona che voglia rimanere sana.
Reputo l’alimentazione di fondamentale importanza, tanto da darle un peso superiore al 50% rispetto all’allenamento. ‘Noi siamo quello che mangiamo’, direi che è proprio vero.
Trovate la vostra strada anche voi e non mollate mai… dentro ognuno di noi c’è una splendida farfalla che aspetta soltanto di mostrarsi al mondo intero!

Lasagne di farro al salmone e mousse di carote viola

Lasagne di farro al salmone e mousse di carote viola

Ingredienti e dosi per 1 persona:

60 gr lasagne di farro integrale
100 gr salmone affumicato
mousse di carote viola
1 gr olio d’oliva.

Procedimento:

Preparare la mousse di carote viola.
Lessare le lasagne di farro integrale.
Impiattare alternando a strati la mousse con il salmone tagliato a pezzetti.
Servire con poche gocce di olio d’oliva.
Gnam 🙂

I valori nutrizionali medi sono:
– Calorie: 423
– Proteine: 27,6
– Carboidrati: 46,8
– Grassi: 13,1

Seguimi sulla pagina facebook
Bilancia e bilancieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.