Cestini di pasta fillo con albume e carciofi

Croccanti cestini di pasta fillo con albume e carciofi cotti al forno, per sorprendere e deliziare il gusto, la vista e tutti gli altri sensi.
La realizzazione è semplice, ma il risultato finale oserei dire scenografico e originale.

Tra gli alimenti che non devono mai mancare nella spesa di un bodybuilder che si rispetti c’è l’albume, indubbiamente una delle più pure fonti di proteine con pochissimi carboidrati e con un notevole apporto di vitamine e minerali.
Esso possiede un valore bilogico estremamente elevato, il che significa che una gran parte delle proteine assorbite dagli albumi sono prontamente utilizzate dal corpo per la sintesi proteica.

Cestini di pasta fillo con albume e carciofi

Cestini di pasta fillo con albume e carciofi

Ingredienti e dosi per 1 persona:

1 carciofo (100 gr il peso da cotto)
1 foglio di pasta fillo (40 gr)
160 gr albume
prezzemolo fresco
pepe bianco
limone
olio d’oliva.

Procedimento:

Pulire il carciofo, tagliarlo in spicchi e tuffarli in una ciotola di acqua acidulata con mezzo limone.
Cuocere gli spicchi di carciofo in acqua bollente per circa 15 minuti, poi lasciarli scolare bene.
Dividere il foglio di carta fillo in 4 parti.
Prendere 4 stampini in alluminio, usa e getta, del diametro di 9 cm, quindi foderarli con carta forno.
Modellare la pasta fillo sulla carta forno nelle coppette, poi poggiarle sulla placca del forno.
Versare 40 grammi di albume in ciascuna, unire gli spicchi di carciofo, una macinata di pepe bianco e un ciuffetto di prezzemolo fresco.
Cuocere in forno preriscaldato a 240° per circa 15 minuti.
Liberare i cestini dallo stampo e dalla carta forno.
Servire con un cucchiaio di olio d’oliva e qualche goccia di succo di limone.
Gnam 🙂

I valori nutrizionali medi sono:
– Calorie: 291
– Proteine: 22,3
– Carboidrati: 27,3
– Grassi: 9,6

Seguimi sulla pagina facebook
Bilancia e bilancieri

Precedente Lasagne di farro al salmone e mousse di carote viola Successivo Seppioline su vellutata di piselli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.