Crea sito

Conchiglioni ripieni di pesce al forno

Conchiglioni ripieni di pesce

conchiglioni ripieni di pesce al forno sono perfetti nei giorni di festa, la domenica o semplicemente quando se ne ha voglia.

Ho utilizzato il formato conchiglioni [o lumaconi], grandi e rigati, ideali da farcire [li ho trovati all’MD].

Li ho farciti con pesce [filetti di merluzzo o di nasello surgelati, senza lische quindi sicuri].

Leggeri e senza besciamella.

Li ho conditi con salsa di pomodoro semplice.

conchiglioni ripieni di pesce al forno costituiscono un piatto unico in quanto concentrano le caratteristiche che contraddistinguono un pasto bilanciato in un’unica portata.

Per rispettare le grammature del tuo schema alimentare:
• pesa i conchiglioni e ripartisci il pesce secondo le grammature previste dal tuo schema alimentare.

Con 350 g di filetti di pesce ho riempito 20 conchiglioni.

Conchiglioni ripieni di pesce
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 gconchiglioni
  • 350 gfiletti di merluzzo o di nasello (surgelati)
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicopepe misto in grani (con macinino)
  • q.b.succo di limone
  • q.b.prezzemolo (tritato)
  • q.b.salsa di pomodoro (fatta in casa)
  • q.b.parmigiano reggiano (grattugiato)

Preparazione

Pesce

  1. Sciacqua i filetti di merluzzo o di nasello surgelati sotto l’acqua corrente.

    Fodera una teglia da forno con un foglio di carta forno e sistemaci sopra i filetti di pesce.

    Inforna a 220° in forno ventilato per 20 minuti.

    * temperatura e tempi possono variare, fai riferimento a quanto indicato sulla confezione del prodotto surgelato.

    Aspetta che siano freddi.

  2. Versa i filetti di merluzzo o di nasello freddi in una ciotola e sfaldali con l’aiuto di una forchetta.

    Condisci con:

    • un pizzico di sale;

    • un pizzico di pepe;

    • qualche goccia di succo di limone;

    • prezzemolo tritato;

    e amalgama.

Pasta

  1. Cuoci i conchiglioni molto al dente in modo tale che rimangano interi e facilmente riempibili [andranno ripassati in forno].

    Io li ho cotti esattamente la metà del tempo indicato sulla confezione.

    Prepara un contenitore con acqua fredda e, al momento di scolarli per evitare che si rompano, prelevali dalla pentola delicatamente con una schiumarola, immergili nell’acqua fredda e spostali ad asciugare su un tagliere o su un piano rivestito da carta forno o alluminio.

***

  1. Prepara una pirofila da forno.

    Distribuisci sul fondo della pirofila un sottile strato di salsa.

    Riempi i conchiglioni con un cucchiaino ripartendo il pesce.

    Ordina i conchiglioni ripieni su un unico strato.

    Distribuisci in superficie l’eventuale pesce avanzato e la salsa di pomodoro.

    Completa con una spolverata di formaggio grattugiato [trattandosi di pesce facoltativo] e macina ancora un po’ di pepe.

  2. Inforna a 180° C in forno ventilato per 15-20 minuti fino ad ottenere una croccante crosticina sulla superficie.

  3. Impiatta.

  4. Aggiungi ancora un po’ di prezzemolo.

  5. I tuoi conchiglioni ripieni di pesce al forno sono pronti.

    Buon appetito!

Consigli vari

  1. Formato pasta

    Puoi sostituire i conchiglioni [o lumaconi] con qualsiasi formato di pasta secca idoneo ad essere farcito, ad esempio i paccheri.

    Solitamente utilizzo pasta integrale, quando decido di utilizzare pasta normale scelgo una pasta che abbia un’ottima tenuta in cottura: la pasta al dente ha indice glicemico più basso della pasta ben cotta.

    In caso di ospiti e numerose pietanze da gestire, per comodità puoi preparare la tua pasta ripiena in anticipo [persino il giorno prima] e o conservarla in frigo pronta da cuocere o cuocerla per poi ripassarla in forno.

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da azuccherozero

Mi chiamo Francesca e la mia mission è: prevenire o tardare l’insorgenza del diabete attraverso un’alimentazione corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.