POLPETTE IN AGRODOLCE

Polpette in agrodolce un secondo piatto buonissimo, facile da preparare, aromatico e perfetto per fare la scarpetta con un quintale di pane! Le polpette in agrodolce sono preparate con carne di manzo macinata, un panino bagnato nel latte che le rende morbidissime e cotte in una salsa di pomodoro leggermente agrodolce che le rende ancora più sfiziose e gustose rispetto alle classiche polpette al pomodoro. Potete accompagnare le polpette in agrodolce con tanto pane oppure con il RISO PILAF e utilizzare il sugo per condire il riso saranno buonissime e piaceranno davvero a tutti volete provarle? Inizio subito a scrivervi tutti gli ingredienti e il procedimento per preparare insieme a me le polpette in agrodolce, fatemi sapere se vi sono piaciute! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

POLPETTE IN AGRODOLCE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 Persone

Ingredienti

  • 500 gcarne bovina macinata
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1panino secco
  • 150 mllatte
  • 1uovo
  • sale
  • farina 00

Per il condimento:

  • 200 gpassata di pomodoro
  • 1cipolla bianca
  • 2 cucchiaizucchero
  • 1 cucchiaiomiele
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Preparazione

  1. POLPETTE IN AGRODOLCE

    Mettete ad ammollare il pane secco nel latte tiepido.

    Mettete in una ciotola la carne di manzo macinata e unite il pane ammollato e strizzato con le mani.

    Unite il parmigiano grattugiato e mischiate gli ingredienti.

    Unite il sale e un uovo intero e mescolate con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo.

    Create tutte le polpette di carne e mettetele su un tagliere o su un piatto.

    Infarinate tutte le polpette di carne.

    Tagliate a fettine una cipolla bianca.

    Fate scaldare in una padella antiaderente 3 cucchiai di olio extravergine di oliva insieme alla cipolla a fette e fatela rosolare.

    Unite lo zucchero di canna, il miele, un pizzico di sale e la passata di pomodoro, mescolate e fate cuocere a fuoco basso per 10 minuti.

    Togliete la salsa dal fuoco e frullatela con un frullatore ad immersione poi rimettetela nella padella.

    Fate scaldare nuovamente la salsa di pomodoro in agrodolce e mettete a cuocere le polpette infarinate a fuoco basso per circa 20 minuti girandole continuamente e con il coperchio.

    Quando le polpette in agrodolce saranno cotte potete servirle accompagnate dal sugo.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete sostituire una parte di carne macinata con salsiccia sgranata dal budello.

    Potete sostituire il pane ammollato nel latte con ricotta.

    Potete cuocere a parte le polpette e finire solamente la cottura nella salsa in agrodolce.

    Se necessario potete allungare la salsa di pomodoro con poca acqua.

    Se vi è piaciuta la ricetta per le polpette in agrodolce forse potrebbero interessarvi anche le POLPETTE IN UMIDO o anche le POLPETTE FRITTE oppure le POLPETTE DI VERDURE.

Conservazione

Le polpette in agrodolce si conservano in frigo per due giorni.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.