Crea sito

PACCHERI AI FUNGHI

Paccheri ai funghi, un primo piatto facilissimo da preparare, cremoso, gustoso e perfetto per l’autunno! Con questa crema di funghi potete farci davvero di tutto dal carne, a metterla sui crostini oppure sulla pasta come in questo caso, a dire il vero una volta l’ho messa anche con le patate ed erano da urlo. E’ una crema facilissima da preparare, cremosissima, senza panna ed è perfetta davvero in ogni occasione. Dovete provarla assolutamente e poi fatemi sapere perchè secondo me vi farà impazzire! Allora pronti ad uscire e andare a cercare funghi? Se siete pigri tranquilli, potete anche comprarli dal fruttivendolo!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

PACCHERI AI FUNGHI
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Preparazione

  1. Mettete subito a bollire una pentola di acqua leggermente salata sul fuoco e portatela a bollore.

    Pulite i funghi con un panno pulito oppure grattandoli con un coltello ma senza passarli sotto all’acqua.

    Tagliate a pezzi i funghi più grandi e lasciate interi i funghi più piccoli poi infarinateli leggermente.

  2. Mettete in una padella due o tre cucchiai di olio aromatizzato all’aglio e fateli scaldare poi mettete a cuocere i funghi.

    Saltate i funghi a fiamma alta per 5 minuti circa poi sfumate con il latte, abbassate il fuoco e continuate la cottura per altri 10 minuti salando leggermente e aggiungendo un mestolo di acqua di cottura della pasta.

    Nel frattempo mettete a cuocere la pasta.

    Prendete i funghi cotti e passateli con un frullatore ad immersione.

    Aggiungete il prezzemolo tritato alla crema di funghi e aggiustate di sale e pepe.

    Scolate la pasta e conditela con la crema di funghi e aggiungete ancora un po’ di prezzemolo tritato fresco sopra.

  3. VARIANTI E CONSIGLI:

    Potete allungare la crema di funghi anche solo con acqua di cottura della pasta invece che con il latte.

    Potete utilizzare anche funghi congelati.

    Potete utilizzare qualsiasi tipo di funghi.

    Potete non mettere il prezzemolo se non vi piace.

    Se vi è piaciuta questa ricetta potrebbero piacervi anche la PASTA AI FUNGHI AL FORNO o anche le SCALOPPINE AI FUNGHI oppure FUNGHI E PATATE AL FORNO.

Conservazione

I paccheri ai funghi si conservano in frigo per due giorni circa.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.