Crea sito

GNOCCHI ALLA ROMANA

Gnocchi alla romana un secondo piatto facile e gustosissimo, di solito delle ricette si dice talmente facili da fare che ci riuscirebbe anche un bambino…beh in questo caso è più giusto dire…sono talmente facili che riesce a farli anche la Roby…….. la Roby è davvero l’anticucina per eccellenza, quasi più di me se possibile ma questa ricetta le viene sempre e devo essere onesta, le vengono anche buonissimi. Io adoro gli gnocchi alla romana, a Bb (come del resto a tutti i bambini) fanno impazzire e Simo è contento quando li preparo. Poi negli anni sono anche migliorata e mentre prima li tagliavo con il bicchiere e nascondevo sotto gli scarti, ora ho trovato un metodo semplicissimo per non averne nemmeno uno e vedrete che saranno semplici da preparare.
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

GNOCCHI ALLA ROMANA
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 750 ml Latte
  • 250 g Semolino
  • 100 g Burro
  • 5 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 2 Tuorli
  • Sale
  • Burro (per la superficie)

Preparazione

  1. Mettete il latte in una pentola e fatelo bollire.

    Aggiungete un pizzico di sale e poi iniziate a versare il semolino a pioggia mescolando con una frusta a mano velocemente in modo che non si formino grumi.

    Fate cuocere a fuoco molto basso per 5 minuti circa poi spegnete il fuoco, unite i tuorli delle uova, il parmigiano grattugiato e il burro e continuate a mescolate facendo in modo che si sciolgano sia i formaggi che il burro con il calore del semolino.

  2. Quando tutto il composto sarà ben amalgamato fatelo intiepidire leggermente poi mettetelo in un foglio di pellicola trasparente o di carta forno e, modellandolo con le mani, create un salsicciotto.

    Chiudete la pellicola e mettete il salsicciotto a raffreddare completamente in frigo.

    Quando il salsicciotto sarà completamente raffreddato tiratelo fuori dal frigo, toglietelo dalla pellicola e tagliatelo a fette di un dito circa poi disponetele in una teglia ben ordinate accavallandole leggermente una all’altra.

    Spolverizzate completamente con parmigiano grattugiato e qualche fiocchetto di burro.

    Cuocete gli gnocchi alla romana in forno preriscaldato a 200° per 25/30 minuti circa fino a che si formerà la crosticina dorata e croccante sopra.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete mettere erbe aromatiche o salvia o rosmarino tra un fetta e l’altra.

    Se non volete fare il salsicciotto potete versare l’impasto per gli gnocchi alla romana su un piano pulito e tagliarli quando sarà raffreddato con un bicchiere.

    Potete usare metà dose di parmigiano e metà di pecorino grattugiato.

    Gli ultimi 5 minuti di cottura mettete il grill in modo da creare la crosticina.

    Se vi è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarvi anche gli GNOCCHI ALLA PARIGINA oppure anche il POLPETTONE PATATE E FAGIOLINI.

Conservazione

Gli gnocchi alla romana si conservano in frigo per due o tre giorni. Potete congelarli.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.